annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
1 Dicembre 2017

Qualche consiglio per un balcone fiorito a Natale

salva

Il periodo natalizio e l’inverno in genere non offrono le condizioni ideali per avere un balcone fiorito. Le condizioni climatiche sono avverse alla maggior parte delle piante ornamentali e il balcone si presenta per lo più spoglio e triste, alle volte trascurato e disordinato, con vasi vuoti e residui di piantine ormai secche.

Esistono, tuttavia, alcune piantine ornamentali che fioriscono proprio in questa stagione e che possono rallegrare il balcone anche in questo periodo freddo. Ecco qualche specie che potremo scegliere per avere un balcone fiorito e colorato a Natale:

 

Bacche rosse

Un grande classico natalizio è rappresentato dalle bacche rosse. Esistono alcune specie, rustiche e resistenti al freddo, che si ricoprono di bacche vivacemente colorate: potremmo coltivarle sul balcone, in grossi vasi di coccio, per decorare il balcone a Natale e per tutto l’inverno.

balcone fiorito natale_agrifoglio.JPGAgrifoglio

Agrifoglio

Agrifoglio (Ilex aquifolium), pungitopo (Ruscus aculeatus) e nandina (Nandina domestica) sono cespugli sempreverdi che maturano numerose bacche rosse proprio in questo periodo, perfette per la creazione di addobbi o ghirlande natalizie.

La pernezia (Pernettya mucronata) produce invece splendide bacche color porpora: si tratta, anche in questo caso, di un cespuglio molto resistente e sempreverde.

Se invece preferite bacche di tonalità più chiare, bianche o rosa, scegliete il sinforicarpo (Symphoricarpos orbiculatus e S.albus).

 

Ciclamini

Per avere un balcone fiorito, potremo optare per i classici ciclamini: bianchi, rosa, rossi o viola; in tinta unita o screziati; con petali a margine liscio, increspato o frangiato. Le variabili sono molte, anche le dimensioni, in quanto ne esistono alcuni ibridi nani. Disposti in fioriere sul davanzale, accostati a piacimento, ci permetteranno di avere un balcone bello fiorito anche a Natale.

balcone fiorito_ciclamini.JPGCiclamini

 

Eriche

Anche le eriche, cespugli rustici di dimensioni ridotte, possono essere messe a dimora in vaso per avere un balcone fiorito a Natale: producono piccoli fiorellini di tonalità simili ai ciclamini, bianco, rosa, viola o porpora.

balcone fiorito_erica e ciclamini.JPGCiclamino e Erica

Ciclamini ed eriche possono essere accostati nelle fioriere del balcone, hanno infatti simili esigenze termiche, con temperature medie di 10°C (non superiori ai 15°C, né inferiori a 0°C): sono l’ideale per decorare i balconi nel periodo natalizio. In previsione di temperature particolarmente rigide, tuttavia, è opportuno ritirarli in un ambiente più protetto durante la notte.

Entrambi necessitano un terriccio a reazione acida, fresco e ben drenato, e richiedono pochissima acqua, solo nelle ore più calde del giorno.

 

Elleboro

Un’altra piantina fiorita da poter coltivare sul balcone per Natale è l’elleboro, che viene infatti chiamato anche “rosa di Natale”. E’ molto resistente al freddo, resiste infatti a temperature inferiori allo zero (non è raro trovare ellebori spontanei fioriti nei sottoboschi innevati). I fiori di questa pianta sono molto eleganti, composti da cinque petali di colore bianco-rosaceo o violaceo, con lievi sfumature verdi.

balcone fiorito_elleboro.JPGElleboro La fioritura di queste piante si prolungherà per tutta la stagione fredda, da novembre fino a febbraio. Per un tocco di classe in più, e nascondere la terra sulla superficie dei vasi, utilizzate ciottoli, sassolini bianchi o corteccini. 

 

Conifera 

Tra un fiore e l’altro, sul balcone, perché non inserire una pianta di conifera a sviluppo ridotto? Hanno chioma molto compatta, l’ideale per la coltivazione in vaso. Appartengono ai generi Abies, Juniperus, Picea, Pinus, Taxus e Thuja. Danno un tocco di verde al terrazzo e possono essere decorate con palline, lucine e brillantini, giusto per il periodo natalizio!

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento