annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
6 Giugno 2017

I consigli di Max: il taglio del prato in estate

di Max79
salva
0 E' utile

Il prato è un insieme di piante erbacee creato dall'uomo. Ecco perché, se non gestito correttamente, tende ad evolversi in forme più naturali. In altre parole, se le lasciamo fare, le piante caratteristiche del luogo finiscono per prendere il sopravvento: sono quello che generalmente chiamiamo infestanti. Per questo motivo è indispensabile gestire in modo corretto il taglio del nostro prato.

Ecco alcuni semplici consigli per tagliare il prato in estate:

 

Con l'aumento delle temperature (sopra i 25°C ) il nostro prato, anche se correttamente bagnato, tenderà a crescere meno. Di conseguenza dovrà essere tagliato con minor frequenza: all'incirca ogni 10 giorni.2.jpgTaglio eseguito in modo corretto.Non è stata tagliata più di 1/3 della sua altezza

Se fate passare troppo tempo tra un taglio e l'altro, taglierete inevitabilmente una quantità maggiore di erba, provocando uno stress eccessivo alle piante. Inoltre, a causa dell'esposizione improvvisa ai raggi solari, il vostro prato potrebbe andare incontro a scottature.
3.jpgTaglio eseguito su un prato cresciuto troppo. Notate le foglie gialle che erano all'ombra, rischieranno di scottarsi con il sole

Tutto ciò  potrebbe portare a un forte rallentamento della ricrescita del prato o addirittura alla morte di alcune zone di erba.

4-iloveimg-compressed.jpgDanneggiamento del prato dovuto a scottature in seguito a un taglio eccessivo

E' importante anche alzare di 1 o 2 centimetri l'altezza di taglio: in questo modo la parte bassa del prato e il terreno saranno più protetti dal sole e avremo inoltre una minore evaporazione dell'acqua.

5.jpgRisultato del taglio estivo

Seguite queste semplici regole a avrete un bel prato verde anche in estate, quando è molto caldo!

Solo logo Fondazione alta qualità - Copia.jpg

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento