annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
12 Gennaio 2018

Fiorisce l'Elleboro, la "Rosa di Natale"

salva

Con il freddo, fiorisce l’elleboro, la “Rosa di Natale”, un fiore stupefacente che capita di vedere in alta montagna, spuntare tra la neve con i suoi grandi fiori bianco-rosati, con striature verdastre, umili ma eleganti allo stesso tempo, e soprattutto temerari.

 

L’elleboro, Helleborus niger, fa parte della famiglia delle Ranuncolaceae. Helleborus niger non è l’unica specie di elleboro presente: sono degni di nota anche l’elleboro verde (Helleborus viridis), l’elleboro viola (Helleborus purpurascens), l’elleboro odoroso (Helleborus odorus) e l’elleboro orientale (Helleborus orientalis).

fiorisce l'elleboro_foto pixabay (3).jpgElleboro viola (foto Pixabay)

E’ una specie erbacea perenne, molto longeva, che durerà molti anni nell’aiuola del vostro giardino, o in vaso, deliziandovi ogni inverno con i suoi fiori: 5 grossi petali bianco-rosacei con un ciuffetto verde di stami al centro. Solitamente i fiori sono riuniti in folti mazzetti.

Durante la stagione calda permangono solo le foglie, di forma palmata e colore verde scuro, portate da lunghi peduncoli che partono alla base della pianta. Le sue dimensioni sono molto contenute (40-50cm).

 

Come si coltiva?

L’elleboro è una piantina rustica e facile da coltivare, che può dare soddisfazioni anche a chi non è particolarmente dotato del cosiddetto “pollice verde”.

 

- Scegliete una posizione luminosa ma non soleggiata, meglio in mezz’ombra, proprio come se fosse in un sottobosco, ambiente dove l’elleboro nasce e cresce allo stato spontaneo.

 

- Il terreno deve essere sciolto, fresco e ben drenante, poiché soffre i ristagni idrici. Va bene un normale terriccio di tipo universale.

 

- In inverno non è necessario bagnare molto la pianta, soprattutto se si trova in piena terra in aiuola. Sarà invece più necessario bagnarla durante la stagione estiva, senza però mai eccedere inzuppando il terreno.

 

- Per nutrire la pianta e renderla più vigorosa, è utile somministrare un fertilizzante nel periodo estivo, seguendo sempre le dosi e le modalità indicate sull’etichetta del prodotto scelto.

 

L’elleboro fiorisce a lungo durante l’inverno, da dicembre a febbraio, uno dei pochi fiori di cui possiamo godere in questa stagione fredda.

fiorisce l'elleboro_foto pixabay (4).jpg(foto Pixabay) 

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento