annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
19 Febbraio 2018

Come creare una pergola con l'uva fragola

salva

Avete mai pensato di abbellire il giardino o il cortile della vostra casa con una pergola di uva fragola?

E’ l’ideale per creare un po’ di ombra in una zona assolata del giardino, oltre al fatto che l’uva fragola è proprio buona! Per tutta l’estate potrete godere dell’ombra e della frescura creata dal suo fitto fogliame e a settembre potrete gustare le sue dolcissime bacche. L’uva fragola è perfetta per la coltivazione su pergola.

pergola uva_pixabay.jpgUna pergola di uva crea ombra e fresco.

 

Come si fa?

La prima cosa da fare è scegliere la pergola giusta: misuriamo bene lo spazio che abbiamo a disposizione e progettiamola su misura: esistono pergole di varie misure e dimensioni, in legno o in acciaio, da scegliere in base allo spazio a disposizione e al gusto personale.

pergola uva_pixabay.2.jpgPergola in legno.

 

Una volta fissata saldamente al suolo, nel caso di pergola libera o anche al muro della casa, nel caso di pergola addossata, procediamo con la messa a dimora delle piantine d’uva. L’ideale è metterne a dimora una per ogni angolo e farle crescere lungo la pergola fino a farla ricoprire del tutto: considerate che ci vorranno almeno un paio di anni per ottenere una completa copertura della pergola!

Una volta messe a dimora le piante, è sempre bene concimarle e bagnarle bene, così da farle crescere sane e rigogliose.

Utilizziamo un concime granulare bilanciato, o in pellet, da somministrare per tutta la stagione vegetativa, una volta ogni 15-20 giorni.

Avremo una pergola di uva fragola rigogliosa e produttiva, con tante soddisfazioni!

Questa varietà d’uva è dotata di notevole vigoria, molto produttiva e ricca di fogliame, per questo motivo viene da sempre fatta crescere lungo sostegni e pergolati, in modo tale da ottenere un riparo dalla calura estiva e da avere, allo stesso tempo, qualche grappolo da gustare in famiglia.

Tra le varietà da tavola è, quasi sicuramente, quella più dolce, aromatica e intensamente profumata, con acini tondi di colore blu scuro e polpa rossastra, di sapore molto simile alla fragola. Quella a bacca nera è indubbiamente la più diffusa, ma ne esistono anche varietà a bacca bianca, anch’esse molto gustose e profumate! 

 pergola uva fragola_anna zorloni.JPG

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento