annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
5 Aprile 2017

7 piante per un giardino all'ombra

salva

Un giardino dove non batte il sole viene spesso trascurato, considerato triste e incapace di ospitare piante fiorite. E’ certamente vero che, la maggior parte delle piante ornamentali ha bisogno di luce e di sole per fiorire; esistono tuttavia tante specie che, al contrario, danno il meglio di sé quando si trovano in posizione ombreggiata, o semi-ombreggiata. Alcune fioriscono solo se poste in queste condizioni, rappresentando quindi la soluzione ideale per giardini ombreggiati.

 

Il vostro giardino è poco illuminato, ma non volete rinunciare ad avere fiori e verde da ammirare? Ecco 7 piante perfette per un giardino ombreggiato:

  

 1. In un angolo, ad esempio, possiamo coltivare le calle (Zantedeschia aethiopica, famiglia delle Araceae): eleganti piante erbacee dal portamento eretto e facili da coltivare poiché poco esigenti di cure. Sono caratterizzate da uno splendido fogliame verde intenso e dai tipici fiori a imbuto di colore bianco crema, portati all’estremità di un lungo stelo carnoso.

27 calla.JPGCalle

 

 2. Alcune aiuole possono essere dedicate alla coltivazione di specie bulbose amanti dell’ombra: mughetti (Convallaria majalis), muscari (Muscari armeniacum) e campanelle bianche (Leucojum vernum). Queste delicate piantine fioriscono durante la primavera, lasciando il posto, in seguito al disseccamento dei fiori, ad un elegante fogliame decorativo, che permane fino all’autunno, quando secca e scompare, per comparire nuovamente la primavera successiva. Mughetti e Leucojum emettono infiorescenze composte da campanelline bianche, di dimensioni più piccole e profumate i primi, poco più grosse i secondi. Muscari è invece caratterizzato da infiorescenze a spiga di colore blù-violaceo.

27 mughetti_chiavari.JPGmughetti27 Leucojum vernum.jpgcampanelle27 muscari.jpgmuscari

 3. In un’area ombreggiata del giardino, possiamo coltivare i Non-ti-scordar-di-mè (Myosotis arvensis), graziosi fiorellini dal fascino antico e indimenticabile, spontanei nei sottoboschi ombreggiati: sono composti da piccole corolle azzurre con il cuore giallo, impossibile non notarli. Le piantine, minute erbacee perenni, fioriscono preferibilmente in condizioni di luce soffusa.

27 nontiscordardime.jpgNon-ti-scordar-di-mè

 

 4. Fiorisce all’ombra anche la Paeonia, stupendoci ogni anno con i suoi grandi fiori composti da corolle semplici, doppie o multiple, colorate di rosa, giallo, viola o anche variegate. La sua fioritura ha breve durata, ma è di sicuro effetto; una volta sfiorita rimangono le foglie frastagliate a formare cespugli folti.

27 peonia.jpgPeonia

 

 5. Arbusti ideali per la coltivazione in un giardino all’ombra sono le cosiddette “acidofile”: azalee, camelie e rododendri. Sono le protagoniste incontrastate dei giardini ombreggiati, soprattutto in primavera, quando regalano la loro splendida e coloratissima fioritura, con toni che variano dal bianco al rosa e viola.

27 azalea.JPGAzalea20 camelia.jpgCamelia27 rododendro.jpgRododendro

 

 6. Ottima scelta, anche quella delle ortensie, che colorano il giardino con vistose infiorescenze rosa, azzurro o bianco per gran parte dell’estate. Possiamo scegliere tra le più comuni varietà di Hydrangea macrophylla o anche le meno conosciute Hydrangea serrata, con infiorescenze piatte e disomogenee, ma di grande effetto decorativo.

27 ortensia blu.jpgOrtensia

 

 7. Infine, prive di fiori ma ricche di fogliame decorativo, le felci e l’edera, amanti dell’ombra e generose di vegetazione, potranno arricchire il nostro giardino di verde ricoprendo zone del prato e muri poco luminosi.

20 felce.jpgFelci

 

Non dimenticatevi di prestare le giuste cure alle vostre piante: bagnatele regolarmente e nutritele con prodotti fertilizzanti appropriati!

Ricordatevi che piante quali azalee, rododendri, camelie e ortensie, vogliono un terriccio a reazione acida, specifico per "acidofile", venduto in sacchi nel reparto giardinaggio.

 

Se volete qualche consiglio sulle piante da coltivare sul balcone, leggete anche "Piante per un balcone esposto a nord" e "Piante per un balcone esposto a sud".

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento