annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
24 Luglio 2018

7 fiori da mangiare in insalata

salva

Lo sapete che esistono alcuni fiori “edibili”, ovvero che possono essere mangiati?

 

Utilizzateli per guarnire colorate insalate estive; il loro colore e il loro profumo le renderanno ancora più buone, belle e originali, un tocco di classe che non passerà sicuramente inosservato agli occhi dei vostri ospiti, che rimarranno sbalorditi!

 

Utilizzate i “soliti” ortaggi; insalata verde, pomodorini, ravanelli, carote e tanti altri, il più possibile colorati e vivaci. Io do sempre la precedenza alle verdure di stagione, ovviamente… consiglio di farlo anche a voi.

A proposito, avete fatto anche quest’anno il vostro piccolo orto in vaso sul terrazzo? Certo, se avete un giardino e la possibilità di coltivare un piccolo orto, ancora meglio.

 

Dunque, utilizzate tutti gli ortaggi di stagione che avete a disposizione e, infine, guarnite la vostra creazione con petali di fiori! Ebbene sì, ne esistono molti che sono commestibili (alcuni hanno anche effetti benefici) e sono pure buoni oltre che semplicemente decorativi.

Potrete coltivare anche loro in vaso, seminandoli in primavera: utilizzate sementi in bustine seguendo le istruzioni indicate. Terriccio di buona qualità e le giuste cure, vi permetteranno di avere vasi fioriti per tutta l'estate.

 

Ve ne elenco qualcuno:

 

Borragine (Borago officinalis): il suo fiore, di colore azzurro intenso, ha un sapore rinfrescante, simile a quello del cetriolo. Le sue foglie sono utilizzate, cotte, per i ripieni. 

insalata fiori_boraggine_pixabay.jpgI petali blu della boraggine possono essere gustati in insalata! - foto Pixabay

 

Calendula (Calendula officinalis): i suoi petali arancioni, dal sapore leggermente piccante, renderanno l’insalata più solare! 

insalata fiori_malva e calendula_pixabay.jpgQualche petalo di calendula ravviva un gustoso piatto di pomodori! - foto Pixabay

 

Malva (Malva sylvestris): i suoi petali rosa, in realtà, non sono molto saporiti, ma danno un tocco di eleganza alla vostra insalata. 

insalata fiori_malva_pixabay.jpgInserite qualche petalo di malva nella vostra insalata! - foto Pixabay

 

Nasturzio (Tropaeolum majus): i suoi petali, giallo-arancione danno un tocco di vivacità all’insalata; il sapore è un mix di dolce e piccante… da provare! 

nasturzi.jpgIl colore dei nasturzi renderà più vivace la vostra insalata verde - foto Pixabay

 

Primule (Primula vulgaris): di tanti colori, disponibili solo nel periodo primaverile… il loro sapore è alquanto delicato, ma notevole l’effetto decorativo. 

primule.jpgAvete mai provato le primule in insalata? foto pixabay e www.erbaviola.com

 

Tarassaco, o “Dente di leone” (Taraxacum officinale): i suoi petali giallo oro hanno un sapore leggermente amaro, come le foglie molto utilizzate in insalata e apprezzate, oltre che per il loro sapore, anche per il contenuto in vitamina A e C e per gli effetti diuretici (viene anche detto, infatti, “piscialletto”). 

insalata fiori_tarassaco_pixabay.jpgNon solo le foglie, ma anche i fiori di Tarassaco sono buoni in insalata - foto Pixabay

 

Viola mammola (Viola odorata): il colore viola dei suoi petali renderà sicuramente molto originale la vostra insalata, oltre che molto profumata! Il sapore è molto delicato. 

viole.jpgLe violette sono un ottimo ingrediente per insalate! - foto dell'autrice e www.erbaviola.com

 

Attenzione a dove prendete i fiori!

Controllate che le piantine non siano state trattate con prodotti chimici; non cogliete i fiori per strada, dove hanno assorbito tutto l’inquinamento (e magari la pipì dei cani!!). Nel dubbio lasciate perdere!

Coltivatele voi nel vostro giardino o in vaso sul terrazzo. E comunque, lavate sempre i fiori raccolti, con delicatezza, in acqua fresca, prima di utilizzarli.

Utilizzate solo i petali, non steli e pistilli.

Non esagerate con il quantitativo di petali, utilizzateli solo come ingrediente in più, da aggiungere alla vostra insalata di verdura.

 

Sbizzarritevi con i colori! Non solo negli ingredienti, ma anche nei contenitori. Potrete scegliere ciotole in vetro, per evidenziare ancora di più il colore della vostra insalata di verdura e fiori, oppure ciotole vivacemente colorate.

 

Non solo belli dunque… ma anche buoni! Provateli!

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento