annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
3 Luglio 2018

5 idee per creare un angolo doccia in giardino

Passare il  tempo libero in giardino è la cosa che mi piace di più in assoluto: io lo curo con tanta passione e lui mi ripaga con un mondo di colori e profumi dove posso immergermi in totale relax. In giardino adoro leggere, lavorare al computer, ma anche ospitare gli amici per passare un po’ di tempo insieme, e adesso che le giornate sono sempre più calde e assolate, qualche doccia rinfrescante non fa che aumentare il piacere di stare all’aria aperta. Ecco, quindi, qualche idea ispirata a luoghi e atmosfere da sogno per creare originali angoli di puro benessere nei nostri giardini e terrazzi.

 

Tropical mood

Acque limpide e invitanti che scendono da una piccola cascata, avvolte in uno scrigno di vegetazione lussureggiante pieno di suoni e di colori: riuscite a immaginarvi in questo angolo di paradiso tropicale? Beh, non sarà necessario percorrere migliaia di miglia per immergersi in un’atmosfera così magica, ma basterà realizzare la nostra doccia da giardino usando un po’ di fantasia. La mia idea? Utilizzare un grigliato come schienale per la doccia solare e affiancarvi capienti fioriere da riempire con piante da ambiente umido, come Iris ensata, Dicentra spectabilis o Liatris spicata. A noi sembrerà di essere avvolti nella natura, e le piante cresceranno rigogliose grazie alle abbondanti innaffiature!WEB-COLLAGE-1.jpgIspirazione doccia immersa nella vegetazione - Leroy Merlin e Federica Cornalba

Sapore di mare

Se l’estate ci fa subito venire voglia di mare, perchè non ricreare l’atmosfera spensierata della spiaggia nell’angolo doccia del nostro giardino? Io lo immagino come una vivacissima cabina e lo realizzerei utilizzando tre pannelli divisori in legno (la serie Eagle è perfetta!) da tinteggiare, poi, con il nostro colore preferito. Per la doccia, trovo che il modello Sunny Style sia semplicemente fantastico: ha la base solare, la doccetta snodabile e, ciliegina sulla torta, lo stelo coloratissimo. A questo punto non servirà più chiudere gli occhi per sognare la tanto desiderata vacanza, ma potremo goderci l’estate nell’atmosfera divertente e colorata del nostro giardino.

 

COLLAGE-2.jpgIspirazione doccia colorata e divertente - Leroy Merlin e Federica Cornalba

Nel cuore della foresta

Il respiro della foresta è un toccasana per il nostro benessere, e una doccia tra gli alberi del nostro giardino può diventare l’angolo in cui rigenerarsi dopo le fatiche della giornata. Possiamo creare un avvolgente box utilizzando dei blocchi in calcestruzzo cellulare posando poi un rivestimento decorativo adatto anche per esterni: se vogliamo ottenere l’effetto della pietra naturale possiamo utilizzare finiture come quella della piastrella Talio Blond. A terra poseremo una pedana in larice naturale e installeremo una doccia da giardino dalle linee essenziali. Non serve altro per la nostra mini SPA d’alta quota: l’attenzione alle forme e ai materiali la farà diventare degna di un resort a cinque stelle!WEB-COLLAGE-3.jpgAngolo doccia ispirato alla natura - tuttiimartedi.tumblr.com e Leroy Merlin Atmosfera scandinava

 A me piace molto la semplicità scandinava: è rigorosa, ma accogliente. E mi piace ancora di più la tradizione legata al benessere che fa delle saune autentiche icone della cura personale. In giardino mi immagino quindi un angolo doccia essenziale, ma dotato di tutti i comfort: possiamo realizzarlo addossandolo a una parete da rivestire poi, in modo creativo, con perline di legno composito come quelle della serie Kyoto. Con le stesse perline possiamo rivestire la seduta che avremo costruito con blocchi di calcestruzzo cellulare, e con i listoni, realizzare la pedana della nostra doccia da giardino. La tessitura regolare e la posa differenziata di perline e listoni daranno carattere al nostro angolo di benessere dove rinfrescarsi in totale relax.WEB-COLLAGE-4.jpgIspirazione mini SPA dal gusto nordico - thetinylife.com e Leroy Merlin

Semplicità di campagna

Se abbiamo la fortuna di possedere un bel giardino con alberi importanti, possiamo mimetizzare la nostra doccia con i loro tronchi robusti: scegliendone una con base a puntale, come l’esile doccia Duo, possiamo ottenere una semplicissima ma accogliente mini spa dove sarà l’erba fresca a massaggiare i nostri piedi! Appoggiando una scala a pioli al tronco più basso, potremo anche posare tutto quel che ci serve. Se però vogliamo un po’ di privacy senza rinunciare all’atmosfera di campagna, possiamo creare un box con delle arelle in bambù sagomate come più ci piace: sarà comunque bellissimo rinfrescarsi in mezzo alla natura!WEB-COLLAGE-5.jpgIspirazione per la doccia di campagna - buzzfeed.com e Leroy Merlin Tu hai qualche altra idea per realizzare una mini SPA in giardino? Perché non ci racconti come la immagini?

 

 

 

 

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento