annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
6 Giugno 2017

I consigli di Max: la concimazione estiva del prato

di Max79
salva
0 E' utile

Giugno è il momento migliore per eseguire una seconda concimazione del vostro prato.  Ecco alcuni semplici consigli:

 

L'ideale è utilizzare un concime a lento rilascio con un elevato contenuto di potassio così da garantire la disponibilità di elementi nutritivi fino all'inizio dell'autunno. Il potassio serve per irrobustire l'erba e ne aumenta la resistenza alle alte temperature e alle avversità in genere.Concime distribuito in modo uniforme sul pratoConcime distribuito in modo uniforme sul prato

Per questa concimazione utilizzate un concime con titolo 10-5-20 nella dose di 25gr/mq. Ricordate che il titolo indica la percentuale di azoto (N), fosforo (P) e potassio (K) presenti nel concime.

Esempio di come si può presentare un concime per il pratoEsempio di come si può presentare un concime per il prato

Distribuite il concime a mano, cercando di essere il più possibile uniformi, oppure con un carrello spandiconcime.

Carrello spandiconcime, distribuzione uniforme del concime. Indispensabile su ampie superfici.Carrello spandiconcime, distribuzione uniforme del concime. Indispensabile su ampie superfici.Concimazione a spaglio. Adatta per piccole superficiConcimazione a spaglio. Adatta per piccole superfici

Concimate quando sono previste delle piogge oppure bagnate il prato dopo averlo concimato. Questo perché, in caso di giornate troppo asciutte, potresete trovare delle piccole bruciature circolari sulla foglia dove si appoggia il granello di concime.

 

Infine, Tagliate il prato prima di concimare altrimenti rischiereste di aspirare parte del concime con l'erba.

 

Con questa concimazione vi regalerete un prato verde e resistente!!

 

Ricordatevi che per avere un prato sano non basta concimarlo, ma è ugualmente importante tagliarlo e bagnarlo nel modo corretto.