annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
26 Maggio 2017

TENDENZA MAKEOVER: PARTIAMO DALLE PORTE!

salva

Mai sottovalutare le porte! Spesso considerate un accessorio di secondo piano nell’arredo degli interni, contribuiscono, insieme ai pavimenti, a dettare le linee di stile. Per chi non se la sente di affrontare la spesa per sostituirle, ecco alcune idee faidate per rinnovarle e dare loro una seconda vita. Diamo alle porte l’importanza che si meritano!

 

 

blog.homedepot copia.jpgblog.homedepot/amc-arch

  • Una porta scorrevole fai da te
    La vecchia porta è decisamente rovinata e ridipingerla non garantirebbe un risultato duraturo: meglio rimboccarsi le maniche. Non è così complicato come sembra. Se avete poco tempo potete addirittura lasciare il vecchio telaio e smontare solo le cerniere: una volta stuccato nei punti più rovinati e ritinteggiato sembrerà una decorazione. Potete recuperare l’anta di una vecchia porta di legno, da carteggiare e verniciare a smalto in un colore vivace, oppure utilizzare un pannello di osb o di multistrato di legno, da rifinire solo con una mano di protettivo trasparente. Scegliete il binario e una maniglia coordinata per un risultato ottimale.

idustrystandarddesign copia.jpgidustrystandarddesign / remodelaholic

  • Una cornice
    Ancora più semplice è decorare la porta di legno a pannello liscio creando un effetto cornice. Potete utilizzare profili sagomati in legno o in polistirolo compresso, facilissimo da tagliare. La precisione dei tagli a 45° è fondamentale per ottenere un risultato impeccabile. Prendete bene le misure prima di incollare i profili sulla porta: devono essere perfettamente allineati e ortogonali. Non vi resta che carteggiare e scegliere il colore adatto alla vostra casa.

yesmissy copia.jpgbloglovin

  • Washi tape
    Grafico e di sicuro effetto con un intervento semplicissimo. Il nastro adesivo giapponese è riposizionabile e disponibile in infiniti decori, colori e larghezze. Si applica su tutte le superfici e vi permetterà di lanciarvi nei decori più creativi, senza il timore di sbagliare. In più, quando avrete voglia di cambiare, potrete facilmente rimuoverlo e ripartire con nuove decorazioni e nuovi colori. Consiglio utile: prima di iniziare il lavoro, disegnate le vostre idee su un foglio e scegliete l’effetto migliore.

forodecoracion.facilissimo copia.jpgmolliemakes / forodecoracion.facilissimo

  • Carta da parati
    Come rinnovare le vecchie porte con i vetri smerigliati? Potete tagliare a misura del vetro due sottili fogli di compensato su cui incollare la carta da parati che preferite. Romantici fiorellini rosa e azzurri o a disegni delicati per l’anta che si affaccia sulla camera da letto e in tinta con le pareti per quella sul corridoio. Un potente biadesivo assicurerà i pannelli al vetro. La porta nuova è pronta!

proyectos.habitissimo copia.jpgproyectos.habitissimo / Leroy Merlin

  • Pellicole adesive
    È fresco e nordico questo decoro semitraparente da applicare sulla porta in vetro, che non impedisce alla luce di filtrare. Le pellicole adesive si possono applicare con facilità, con un po’ di attenzione per impedire la formazione di bolle d’aria: una scelta rapida ed economica. Da applicare senza collanti, si rimuovono con facilità senza danneggiare la porta e l’offerta di disegni e decori è così ampia da integrarsi con ogni stile di arredo.

 

Hai bisogno di un consiglio per rinnovare le porte di casa? Fai una domanda sul FORUM!

Vuoi mostrare a tutti come hai cambiato il look della tua casa partendo dalle porte? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento