annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
30 Maggio 2017

Ristrutturare il bagno con sanitari sospesi

salva

Quando si ristruttura un bagno, o anche solo si cambiano i sanitari avere wc e bidet sospesi è un desiderio! Sono simbolo di igiene, pulizia, praticità e leggerezza. Mille versioni, in ceramica lucida o opaca, bianchi o colorati, tondi o squadrati, per soddisfare ognuno di noi.

 

fonte: Leroy Merlin/ceramicacielofonte: Leroy Merlin/ceramicacielo

Solitamente in un bagno lo spazio vivibile è già abbastanza ristretto e piacerebbe poter risparmiare anche solo qualche centimetro.

I sanitari sospesi hanno modelli più compatti e di conseguenza meno ingombranti rispetto alle proposte più tradizionali.

Le differenze tecniche principali rispetto ai sanitari a pavimento sono la posizione degli scarichi e l’ancoraggio a muro tramite staffe

nascoste. I sanitari a pavimento possono scaricare le acque nere a pavimento o a parete, mentre i sanitari sospesi solamente a parete.

Ecco 4 soluzioni spunto per realizzare i vostri desideri.

 

1 - IL MURETTO

Per guadagnare spazio in cui inserire le staffe e risolvere il problema dello scarico a terra, un semplice muretto è la soluzione ideale.

Il muretto può diventare una comoda mensola o una nicchia in cui tenere i nostri oggetti personali. E’ una facile soluzione che consente di risolvere lo spostamento dello scarico da terra a parete senza creare troppi problemi.

 

fonte: minoop/Villeroy&Boch Lifetime/muramurfonte: minoop/Villeroy&Boch Lifetime/muramur

 

2 - IL MURETTO SOTTO CASSETTA

Quando la cassetta di scarico è già nel muro esistente si può intervenire fermando l’altezza del muretto appena sopra i sanitari.

In questo modo non si interviene nella parte del muro contenente la cassetta, ma basta arricchire il tutto con vari oggetti per creare un

piacevole effetto decorativo.

 

fonte: ceramicacielofonte: ceramicacielo

 

3 - LA CONTROPARETE

La controparete non si ferma all’altezza del muretto, ma continua fino a soffitto, scomparendo completamente e risultando così un intervento invisibile. L'effetto è pulito e ordinato.

 

fonte: cvbeltrame/Leroy Merlinfonte: cvbeltrame/Leroy Merlin

 

4 - SANITARIO CON CASSETTA

Altra soluzione che può facilitare interventi futuri è il sanitario sospeso con cassetta esterna.

La soluzione rispetto agli altri casi non cambia. L’unica differenza è che il muretto o la controparete, non dovendo contenere anche la cassetta, possono avere uno spessore ridotto. Sono sanitari facili e pratici da pulire mantenendo un volume unico e lineare.

 

fonte: shutterstockfonte: shutterstock

 

Qualunque soluzione si scelga, i sanitari sospesi portano con sé numerosi vantaggi:

 

1. Semplicità in caso manutenzione dell’impianto idraulico.

2. Aspetto del bagno più ordinato.

3. Pavimento libero da ingombri.

4. Igiene maggiore.

5. Comodità per persone con disabilità fisiche.