annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
9 Maggio 2017

Rinnovare il soggiorno con l'utilizzo dei cuscini

salva
0 E' utile

Non serve molto per rinnovare il soggiorno. Puntiamo tutto sui cuscini: il modo meno impegnativo ed economico per rinnovare la zona giorno. Ecco alcuni suggerimenti per scegliere gli abbinamenti giusti e adatti allo stile della vostra casa.

 

photo paul raeside for livingtec / Ellephoto paul raeside for livingtec / Elle

  • Tono su tono
    Che siano solo un paio o una montagna su cui sprofondare, scegliere i cuscini in tinta con il divano renderà l’ambiente più omogeneo e stilisticamente coordinato. Poi sbizzarritevi nell’affascinante mondo dei tessuti e abbinate decori, materiali e dettagli come passamanerie e bordure diversi da accostare a cuscini dello stesso tessuto del divano.

meeno0621.tumblr / bloglovinmeeno0621.tumblr / bloglovin

  • Grafica o una pennellata di colore
    In un ambiente dove il colore predominante è il grigio è possibile giocare con le geometrie dei decori. Rombi in bianco e nero o rigati in tinte neutre si potranno alternare a cuscini quadrati di varie misure e rettangolari. Il grigio può essere il colore meno monotono del mondo! Oppure giocare con il contrasto di materiali e colori abbinando due cuscini di velluto di un bel giallo vivace e un verde scuro. L’effetto sarà decisamente più sofisticato

Interiorgod / DesignspongeInteriorgod / Designsponge

  • Decori in libertà
    Per chi ama i forti contrasti, niente di meglio che scatenarsi in un mix di colori, tessuti etnici, nappine arcobaleno, cuciture a contrasto e bottoni. In un ambiente eclettico tutto è concesso, compreso cucire tra loro centrini fatti a crochet con la lana avanzata e trovarlo accanto al cuscino di seta dipinta a mano. L’importante è esagerare.

Diy roundup / DecoholicDiy roundup / Decoholic

  • Taglia XL: un divano informale
    Stanchi del solito divano? Un’idea alternativa e facile da realizzare è il maxi cuscino. Il tessuto più adatto è il cotone perché leggero e veloce da sfoderare e da mettere in lavatrice. La forma a materasso è perfetta per sdraiarsi davanti alla tv o per il divertimento dei più piccoli; a saponetta e con volant ricorda un enorme guanciale da appoggiare alla parete su cui sprofondare nel relax più totale.

Littlebigbell / Decor8blogLittlebigbell / Decor8blog

  • Toni pastello in nuance con il divano
    Il vostro divano è di un colore intenso e particolare? Partite da lì per la scelta dei cuscini! Come per questo verde acqua marina, l’idea è quella di coordinare tonalità simili, nei toni pastello, con disegni e dimensioni diverse. Il gioco di geometrie renderà vivace la composizione. Variate anche la densità dell’imbottitura: i più rigidi vi serviranno anche da poggiareni, i più morbidi faranno da guanciale per sonnellini gratificanti.

Casaclaudia.abril / John DerianCasaclaudia.abril / John Derian

  • In armonia con la stanza
    Per gli amanti dell’arte e per case speciali, perché non ispirarsi alle opere alle pareti nella scelta dei cuscini? Prendere spunto dai colori dei dipinti o dai disegni botanici in bianco e nero animerà il divano sposandosi armoniosamente con l’ambiente. Una base neutra, come un divano grigio, nero o bianco darà equilibrio al mix di colori e fantasie.

Decocot / Blog.blablakidsDecocot / Blog.blablakids

 

  • E per la stanza dei bambini, cuscini a forma di…..
    ….nuvola, cactus, arcobaleno….per chi ha dimestichezza con la macchina da cucire, realizzare un cuscino su misura sarà un gioco da ragazzi! Scegliete con cura il tessuto giusto e gli abbinamenti, disegnate la sagoma e cucite i bordi lasciando un’apertura di circa 10 cm. Rivoltate il tessuto e attaccate la cerniera, il velcro o i bottoni. Imbottite con Dacron, kapok o altre fibre naturali (si trovano da un grossista o in merceria). Il vostro bambino avrà un cuscino unico da cui non si separerà più!

 

Hai bisogno di un consiglio per scegliere i cuscini di casa? Fai una domanda sul FORUM!

Vuoi mostrare a tutti come hai abbinato colori e decori? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.