annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
19 Luglio 2018

Posa parquet: scegli la geometria più adatta alla tua casa

salva

Hai deciso di posare il parquet nella tua nuova casa? Ottima scelta! Il legno è decisamente un materiale affascinante che valorizza ogni ambiente, dona calore e acquista valore nel tempo. Ora ti stai chiedendo come posarlo e come lo schema potrà influire sulla percezione dello spazio. Le variabili da considerare sono molteplici: la posizione delle finestre, delle porte, la grandezza dei locali, l’essenza del legno scelto. Vediamo insieme i principali disegni di posa e che effetto faranno sull’ambiente.

 

A correre diritto o in diagonale

E’ lo schema più utilizzato in cui gli elementi, anche di dimensioni diverse per larghezza o lunghezza vengono posati uno accanto all’altro nel senso della lunghezza. Se la stanza ha forma regolare è consigliabile posare il parquet diritto per evitare sfridi. Al contrario, se le pareti non sono “in squadra”, è preferibile la posa in diagonale che rende meno evidenti le irregolarità.

La posa perpendicolare a una parete finestrata farà sì che la luce naturale esalti le venature e la bellezza del legno. Valorizza i listoni moderni di grandi dimensioni perché mette in evidenza l’essenza e le venature del legno e passa in secondo piano la geometria data dalla posa.

 

posa a correre.jpgIspirazione per parquet con posa a correre - Leroy Merlin e jacquelynclark

Spina di pesce

La posa a spina di pesce è composta da listelli tutti uguali disposti in file parallele a 90° tra di loro, in modo che la testa di uno combaci con il fianco dell’altro. E’ uno schema di posa che arriva da lontano, dalle case nobili di grande prestigio e che ha visto un grande ritorno negli ultimi anni, reso attuale da formati diversi, più grandi rispetto al passato. La ripetizione regolare e simmetrica degli elementi, le diagonali che si creano, impediscono la percezione e la lettura precisa degli spazi con il risultato che può far sembrare più ampi gli spazi. Il parquet Rovere Basic è adatto per questa posa. Sottolineare il passaggio tra una stanza e l’altra con cornici e fasce renderà gli ambienti ancora più raffinati ed eleganti. 

 

posa spina di pesce all'italiana.jpgSoluzione di posa a spina di pesce all’italiana - Leroy Merlin e sannafischer.metromode

Spina ungherese

A differenza della spina di pesce all’italiana, le teste dei listelli sono tagliate a 45° o 60°. E’ una posa piuttosto costosa per le lavorazioni, gli scarti di materiale e la manodopera che comporta un lavoro a regola d’arte. Ha però un fascino che non subisce mode e dona prestigio ad ogni ambiente. Completata con fasce a bindello, una specie di bordo lungo il perimetro della stanza, rende il pavimento il vero protagonista di stile. La lavorazione richiede precisione ed esperienza ed è consigliabile rivolgersi ad un artigiano affidabile.

 

parquet a spina ungherese.jpgIspirazione per posa a spina ungherese – thesocialitefamily e 79ideas

A mosaico

Detta anche posa a quadri regolare o diagonale. I listelli, tutti uguali sono posati in modo preciso e regolare a formare quadrati. Si ottiene un effetto geometrico a scacchiera molto preciso, reso vivo dalle variazioni naturali del legno. In ambienti dalla forma irregolare è bandita la posa perpendicolare alle pareti: meglio optare per lo schema in diagonale. Il movimento dato dal disegno aggiunge una decorazione in più e dona forte personalità al pavimento.

 

posa a quadri.jpgEsempio di posa a mosaico - sannafischer.metromode

A cassero regolare

Moderna e regolare, è una posa che si adatta ad ogni ambiente, piccolo o ampio, oderno o rustico. Abbiamo scelto il Rovere Smoke Miele per questa casa in montagna. Ogni tavola dovrà avere la stessa dimensione sia in lunghezza che in larghezza e disposta regolarmente in modo che gli incastri corrispondano nella mezzeria rispetto alla fila precedente. Come per la posa a correre vale la regola di valutare la posizione delle finestre e delle porte: è sempre bello entrare in una stanza in cui il parquet sia disposto in modo perpendicolare alla soglia. Per allargare visivamente un corridoio è preferibile invece la posa perpendicolare alle pareti.

 

posa a cassero regolare Leroy Merlin.jpgIdea di parquet posato a cassero regolare – Leroy Merlin

Com’è il parquet di casa tua? Hai scelto una posa particolare? Raccontacelo qui sotto!

 

 

 

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento