annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
20 Giugno 2017

Impreziosire il bagno con il mosaico

salva
0 E' utile

 

La scelta dei rivestimenti del bagno è molto importante perché è alla base dello stile che decidi di dare al tuo ambiente. Oggi sono di gran moda le piastrelle decorative con piccoli decori ripetitivi, ma il mosaico resta un’ottima soluzione per caratterizzare il proprio bagno. Puoi usarlo in diversi modi: a parete intera per dare profondità all’ambiente, mixato ad altri rivestimenti per ottenere una composizione unica e personalizzata, oppure a pavimento. Il mosaico è facile da tagliare e si adatta a qualsiasi tipo di superficie, perfino curva o inclinata. Utilizzando un mosaico di colore acceso puoi creare un contrasto forte col resto del bagno, oppure le piccole tessere di colori cangianti tono su tono possono impreziosire una porzione di rivestimento neutro. La bellezza del mosaico sta proprio nella capacità di dare carattere e movimento al rivestimento.

bagno-mosaico2.jpgIspirazioni di Leroy Merlin

 

 Parete o pavimento

Se hai un bagno dalle piccole dimensioni, ma non vuoi rinunciare all’idea di renderlo speciale, puoi caratterizzarlo rivestendo una sola parete o il pavimento con il mosaico. Usando più tonalità si possono creare delle cornici che saranno di sicuro effetto. Unica raccomandazione è verificare che il materiale scelto sia effettivamente adatto ad essere usato a terra, ne esistono alcuni che possono andare solo a rivestimento.

mosaico-bagno-pavimento2.jpgPavimenti a mosaico - Pinterest

 

Doccia

l mosaico si presta molto ad essere utilizzato nella doccia, che potrai decidere di rivestire interamente, in una sola parete oppure in piccole porzioni, come una nicchia o una fascia orizzontale o verticale. Se ti piace l’idea della doccia a filo pavimento, il mosaico è il materiale ideale per realizzarla come spiegato nel tutorial sul montaggio del piatto doccia in mosaico. Una soluzione che ti consiglio per i bagni stretti e lunghi è quella di utilizzare lo stesso mosaico del pavimento anche nella parete stretta per dare l’idea del pavimento che sale sulla parete rendendo la stanza più lunga.

doccia-mosaico2.jpgParticolari di docce con elementi in mosaico – Leroy Merlin

 

Giochi a parete

 

Il mosaico è di norma venduto in fogli da 30 cm, questo permette di tagliare facilmente anche solo una striscia di tessere, che può diventare una vera cornice di decorazione.

Ad esempio puoi inserire qualche elemento di mosaico tra due fasce di piastrelle di colore diverso, oppure come rivestimento solo della zona del lavabo. Le soluzioni di questo genere sono innumerevoli e di sicuro effetto.

mosaico-bagno-parete3.jpgParticolari in mosaico – Leroy Merlin e Pinterest

 

Posare il mosaico non è affatto difficile: in questo video tutorial potete trovare tutti i passaggi necessari spiegati in maniera semplice e chiara.

  Cerchi ispirazione per capire come è meglio ristrutturare? Puoi consultare le guide idee per rinnovare il tuo bagno in modo creativo e con il design fai da te. Facci sapere che tipo di mosaico hai preferito!

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento