annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
30 Aprile 2018

Idee e soluzioni per arredare un ingresso moderno

salva

L’ingresso, piccolo o grande che sia, è il biglietto da visita della nostra casa: accoglie e racconta chi siamo. Occorre quindi studiarlo in tutti i suoi dettagli, personalizzarlo e dargli carattere perché diventi confortevole ed elegante senza perdere di vista l’utilità.

 

REGOLA NUMERO 1: RISPETTA LO STILE DELLA TUA CASA!

L’ingresso dunque è l’inizio di un racconto, il racconto di chi siamo; lo si intravede quando lasciamo la porta di ingresso socchiusa ed è qui che si posa il primo sguardo di chi vuole sapere di più di noi. Per questo deve essere la sintesi dello stile della nostra casa e rispecchiarne lo stile. Non deve creare aspettative che potrebbero essere deluse ma nemmeno essere sottovalutato. Lo spazio di ingresso solitamente è poco ma è un’ottima occasione per giocare con un gesto di originalità e personalità. Una parete dipinta con un colore forte o l’utilizzo di accessori colorati. Ad esempio con questo gancio appendiabiti a 3 posti. Si vede che il giallo in tutte le sue declinazioni è il mio colore preferito? E il tuo qual è? Se il giallo non ti convince, puoi sbizzarrirti tra mille forme e colori di altri appendiabiti.

Ingresso-con-stile-e-tutto-ciï-che-occorre.JPGIngresso con stile e tutto ciò che occorre – Pinterest –Lanoemarion - Leroy Merlin

 

 

REGOLA NUMERO 2: INIZA A RACCONTARE CHI SEI

Se il tuo ingresso è in un lungo corridoio non temere, anche uno spazio stretto e lungo si presta facilmente ad accogliere e anche ad essere funzionale. Cosa meglio dei libri e delle foto descrive chi siamo? Puoi arredare lo spazio con una lunga libreria bassa, avrai anche un comodo piano di appoggio per gli oggetti e rimarrà la parete a disposizione per appendere le tue immagini preferite. Quel modo migliore per accompagnare gli ospiti all’interno della casa.

Ingresso-corridoio.JPGIngresso corridoio - Pinterest

 

 

REGOLA NUMERO 3: DELIMITA LO SPAZIO

Quando entro in casa non sopporto che si veda subito la zona soggiorno. Con il semplice utilizzo di pannelli divisori in legno delimito lo spazio in modo molto funzionale, non mi sento costretta in un piccolo ambiente perché intravedo il resto della casa e posso appendere tutto quello che mi occorre prima di uscire! Il tutto senza interventi impegnativi: ha i piedini regolabili in altezza e non occorre fare nessuna opera muraria.

Delimitare-lo-spazio-di-ingresso-con-pannelli.JPGDelimitare lo spazio di ingresso con pannelli – Houzz – Pinterest – Leroy Merlin

 

 

REGOLA NUMERO 4: EQUILIBRIO TRA STILE E PRATICITÀ – UN INGRESSO SMART

Un ingresso con stile ve bene ma non rinuncerei mai alla praticità. Quando sto uscendo, sempre di fretta, devo avere tutto a portata di mano, dalle scarpe alle chiavi. E devo poter dare un ultimo sguardo allo specchio! Guarda quanti modi originali ci sono per sistemare tutto quello che occorre con stile, ad esempio un sistema come questo con elementi tubolari accessoriabili in base ad ogni esigenza è la soluzione ideale. E magari una bella parete con effetto lavagna o magnetica per non dimenticare proprio nulla!

Tutto-a-portata-di-mano.JPGTutto a portata di mano –Houzz – Leroy merlin - Designaddict

 

Puoi trovare altri spunti leggendo anche questo articolo. E tu che ingresso sei? Raccontacelo qui.

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento