annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
22 Marzo 2017

Giardino: creare un’area relax o per le feste in 4 passi

salva

Per creare il vostro spazio esterno ci sono almeno 4 passi da seguire. Ricordatevi sempre che un giardino non è semplicemente un elemento ornamentale della vostra casa, ma è anche un luogo che si presta benissimo per rilassarvi o per organizzare feste.

 

Ecco i 4 passi che vi porteranno a realizzare un giardino funzionale e adatto ai più diversi scopi: 

 

 

1. Analizzare i fattori climatici

Prima di iniziare a progettare un giardino occorre esaminare attentamente il tipo di clima e l’esposizione al sole o all’ombra.

Questi fattori determineranno infatti il tipo di piante adatte che vi potranno crescere. Per aiutarvi, basterà anche solo osservare cosa cresce nei giardini dei vostri vicini.

Bisognerà considerare come sono gli inverni, se rigidi o miti, se la vostra zona è ventosa e se ci sono nelle vicinanze alberi o palazzi molto alti, che vadano a creare una fastidiosa ombra al vostro spazio esterno.

Se volete sfruttare il vostro giardino anche per rilassarvi o per organizzare feste grazie ad aree costruite ad hoc, avrete bisogno di un clima mite e di una zona soleggiata ma non troppo calda.

 relax.jpg

 

 

2. Organizzare lo spazio

Consideriamo il giardino come se fosse una stanza all’aperto: bisognerà in primis capire come sfruttare al massimo lo spazio. Occorre quindi prendere atto delle dimensioni reali: armatevi di bindella, matita e foglio di carta e… misurate.

Lo spazio a disposizione vi darà un'idea di quante zone si potranno creare e quindi di quante piante e fiori potrete mettervi a dimora.

Se siete amanti delle feste con gli amici o con i vicini, tenete conto del fatto che sarà necessario riservare uno spazio ampio e adatto ad ospitare diverse persone.

Pensate ad esempio ad inserire un tavolo ampio, che possa permettervi di offrire manicaretti ad un buon gruppo di amici.

 tavolo.jpg

 

 

3. Capire a che cosa vi servirà il giardino

Una volta prese e riportate le misure su un foglio, potrete finalmente iniziare a progettare.

Per farlo, dovrete considerare anche l'aspetto funzionale del vostro giardino analizzando per prima cosa le vostre necessità quotidiane.

RELAX1.jpg 

 

Fattori da considerare:

  • Bambini: se li avete, servirà una zona per giocare o una piscina gonfiabile. Dovrete quindi decidere se la volete in pieno sole o a mezzombra; se la seconda ipotesi è la vostra scelta, dovrete prevedere una tenda o un albero di dimensioni medio grande per ripararvi dal sole delle ore più calde. 

RELAX BIMBI.jpg

 

  • Animali: cani o gatti possono correre liberi in giardino, servirà quindi una zona abbastanza ampia per farli giocare.
  • Orto: se pensate di coltivare piante da orto o erbe aromatiche, considerate l’importanza di posizionarle abbastanza vicino alla vostra cucina o alla zona living della vostra abitazione, per essere più comodi quando andrete a raccoglierle prima di cucinarle. 

orto.jpg

 

 

4. Strutturare il giardino in zone 

A questo punto organizzerete quindi il giardino in parti, in base agli aspetti funzionali.

Questi sono alcuni consigli per la suddivisione in zone:

  • Zona relax: se siete amanti del sole dovrete arredare il vostro giardino con sdraio e Se non avete la possibilità di piantare un albero, ad esempio un ciliegio o un acero che creino una piacevole zona d’ombra, dovrete assolutamente pensare ad un ombrellone. Se invece la vostra zona relax è in prossimità della casa, considerate la possibilità di creare una zona patio con pergola, magari con un rampicante che renda l’ombra più piacevole e fresca. Potrete utilizzare edera, gelsomino o bouganvillea o anche la classica uva.
  • Zona per le feste: per allestire questa zona vi serviranno tavoli, sedie e... tantissime decorazioni: dalle lampade per esterno, alle lanterne con le candele, fino ai cuscini colorati. Questa zona dovrà essere una zona pavimentata, in legno o in pietra, dove le sedie e i tavoli non affosseranno nel terreno.
  • Zona verde: questa zona a prato dovrà essere motivo di orgoglio proprio come tutte le altre e dovrà attirare l'attenzione su di sé: per questo dovrete contornarla e abbellirla con arbusti e fiori colorati.

 

Avevate mai pensato che un giardino potesse diventare anche il vostro angolo di relax o di divertimento?

Quali aree pensate siano indispensabili per il vostro giardino? Se siete alle prese con la progettazione del vostro spazio verde e volete condividere le vostre idee con la community, lasciatemi un messaggio nei commenti Smiley Strizza l'occhio