annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
30 Novembre 2017

Cucine in muratura e finta muratura in stile classico e country

salva
0 E' utile

La cucina in muratura e in finta muratura è davvero un classico per l'arredamento di casa e riesce a sfidare con grinta le attuali tendenze di modernità e minimalismo. Perché muratura, cotto, legno, cementine, intonaco, ceramica, sono tutte finiture legate in qualche modo alla nostra tradizione, ai ricordi e al rapporto con il nostro passato. Sono materiali verso cui manteniamo sensibilità tattile e visiva e ci riportano immediatamente ad un'idea di confort e tranquillità.

 

Cucine in muratura e in finta muratura

Le cucine in muratura hanno innanzitutto il vantaggio di essere personalizzabili. Essendo realizzate con la costruzione di una vera e propria struttura portante (con tanto di mensole, top lavoro, ripiani, finiture, telai) è possibile progettare su misura, secondo le nostre esigenze, la collocazione ed altezze di tutte le componenti. Ad esempio a seconda della nostra statura sarà possibile decidere di alzare o abbassare il top cucina rispetto alla quota standard e ricavare più spazio per cassetti e ripiani, oppure se abbiamo bisogno di tanti piani sarà possibile progettarne il numero e la distanza in base a praticità ed uso.

Tuttavia, come si può ben immaginare, il problema si pone quando si vuole cambiare cucina: quando non basta sostituire ante e cassetti bisognerà infatti ricorrere ad una vera e propria demolizione, come avviene per i muri ed i tramezzi di casa.

Le cucine in finta muratura sono cucine componibili che hanno le stesse finiture e la ricerca estetica di quelle vere e proprie in muratura, garantiscono il confort e la possibilità di una certa personalizzazione per la scelta di piani cottura, forno e lavabi.

Il costo è molto inferiore (all'incirca 1/3), sia per il trasporto del materiale che per l'installazione, possono essere facilmente smontate e rimontate e non richiedono particolare manodopera.

Quando pensiamo ad una cucina in muratura vengono subito in mente le cucine rustiche tradizionali ma in realtà questa tipologia può essere tradotta in diversi stili, dai più classici ai più innovativi, seguendo l'arredo della nostra casa ed il nostro gusto personale.

 

Cucine classiche

Per le cucine in muratura ed in finta muratura con stile classico il legno gioca un ruolo fondamentale: rovere, noce, ciliegio lavorati finemente, vengono applicati alle ante, cassetti, mensole, emergendo dai muri intonacati con colori decisi e finiture lisce. Per questo stile è previsto anche l’uso di decori e cementine, sia per piani lavoro che per i rivestimenti. Anche l’arredo è calibrato, si sceglie di lasciare libero e pulito il piano lavoro, lasciando solo alcuni oggetti per funzionalità e personalizzazione.

Cucina classica Delinia Newcastle - Leroy MerlinCucina classica Delinia Newcastle - Leroy Merlin

 

Cucine in muratura e finta muratura in stile rustico

Il rustico è uno degli stili più richiesti per queste cucine. La muratura in intonaco bianco o pastello permette di ottenere nicchie e ripiani piuttosto spessi per posizionare cassetti (volendo si possono inserire anche intere ante di armadi per creare delle credenze), cassettiere e piani lavoro, ci sono inserimenti metallici a vista per maniglie, piastre, griglie. Il legno, rispetto alle cucine classiche, è naturale e sono belle e caratteristiche le imperfezioni delle sue superfici. Anche in questo caso è possibile inserire decori e cementine, esaltando le superfici e caratterizzando l’ambiente con forte personalità.

Cucina rustica - Daily Dream DecorCucina rustica - Daily Dream Decor

Country Style, un evergreen

Il materiale dominante per questo stile è sicuramente il legno che, per definizione, rende l’ambiente caldo ed accogliente. Viene lasciato naturale oppure viene dipinto con colori vivaci e caldi, come il rosso, il giallo, il senape,  (ma mai laccato, in modo tale da permettere la lettura delle venature e della consistenza). Quando si scelgono cucine di questo tipo in ambienti da ristrutturare è bello lasciare travi e strutture a vista dell’ambiente, facendo attenzione ai dettagli e alla bellezza delle imperfezioni delle finiture. Anche l’uso delle tendine per coprire i ripiani e le mensole è molto comune e ci riporta all’idea di qualcosa di pratico e vissuto. I pavimenti in pietra, graniglia, cotto o legno danno risalto all’ambiente, rendendolo unico, autentico e familiare.

Cucine Country - Daily Dream DecorCucine Country - Daily Dream Decor

 

Cucine shabby in muratura

Sulla linea dello stile country, lo shabby è caratterizzato dall’uso di materiali più anticati con un effetto trasandato ma elegante e fortemente personalizzato. Se vogliamo verniciare le superfici in legno i colori sono pastello ma soprattutto il bianco gioca un ruolo importante sia per definire le superfici che gli oggetti: pennellate irregolari e incomplete permettono di caratterizzare e di autenticare i piani ed i cassetti, esaltando finiture ed irregolarità.

Cucina Shabby - Daily Dream DecorCucina Shabby - Daily Dream Decor