annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
27 Giugno 2018

Come scegliere vernice giusta per tinteggiare le pareti

salva

Quando arriva il momento di tinteggiare le pareti di casa non si sa mai da che parte iniziare.

In commercio troviamo tantissime tipologie diverse di vernici per il muro; come scegliamo quella giusta?!
Di seguito andremo a vedere tutte le tipologie di pitture e come utilizzarle al meglio!


5b2a0c0eba57a7b830b8cb066966c706.jpgImmagine presa da Pinterest

 

 

Partiamo dalla soluzione più economica e meno qualitativa: la Tempera
La tempera è l'idropittura con meno resina  di tutte, indicata principalmente per i locali di poco passaggio come cantine e garage. Avendo poca resina è poco ancorante e soprattutto spolvera,ovvero quando ci si appoggia e la si tocca lascia il residuo bianco. Obbligatorio , in questo caso, l'utilizzo di un fissativo per far ancorare meglio la pittura su parete.lavab.PNG

 

 

 

 Subito dopo troviamo la pittura Traspirante.

Viene considerata per quegli ambienti che creano umidità come cucine e bagni. Permette al muro di respirare e  impedisce la formazione di muffe e batteri. L'idropittura traspirante è ottima anche per ridipingere i soffitti.
Non è lavabile in alcun modo.  Non ha sempre una copertura ottimale con una mano sola quindi si consigliano due mani di idropittura e un fissativo dato prima dell'appliazione.

stencil.PNG

 

Se,invece, dobbiamo imbiancare ambienti con alta frequentazione come sale da pranzo, corridoi o camere da letto, abbiamo bisogno di una pittura Lavabile (o Superlavabile per quegli ambienti che tendono a sporcarsi molto).
La pittura lavabile ha, tendenzialmente, un ottima copertura e si puo togliere lo sporco con un normale panno umido senza che la pittura si tolga dal muro.

lavab.PNGIdropitture lavabili - Leroy Merlin

 

 

In quanti abbiamo avuto problemi di umidità con presenza di muffe sulle pareti?! 

In questo caso bisogna armarsi di idropitture specifiche che eliminano i batteri dalle pareti e le salvaguardano per il futuro; è qui che entra in gioco l' idropitture Antimuffa.  
In questo caso per avere un risultato ottimale e duratura nel tempo  dobbiamo seguire un ciclo antimuffa ( ovvero utilizzare diversi prodotti in sequenza ); 
Solitamente vengono utilizzati:

  • detergente antimuffa (in formato spray o da dare a pennello) - rimuove lo strato esterno di muffa e lava il muro;
  • fondo fissativo antimuffa- penetra nel muro ed elimina le spore ancora presenti e permette alla pittura di ancorare perfettamente alla superficie ;
  • idropittura antimuffa  o termoisolante quando la presenza di muffa è continua negli anni e l'ambiente è molto freddo e umido.
    Cattura.PNG

     

Tutte le idropitture di cui abbiamo parlato sopra possono essere colorate con i coloranti universali per dare un tocco piu vivace ai nostri ambienti. Per quanto riguarda la stesura su parete si possono utilizzare sia le pennellesse che i rulli a pelo corto indicati per le idropitture da interno.

 Visita il nostro sito internet (cliccando QUI) per scoprire tutte le idropitture  disponibili !

 

Per decorare le nostre pareti di casa non dimentichiamoci che esistono anche le pitture decorative che danno effetti particolari  non uniformi; troviamo in commercio pitture con effetti spatolati, vernici piene di brillantini per illuminare le stanze, effetti sabbiati al tatto ruvidi o addirittura vernici che trasfomano il muro in vero e proprio metallo!
Se vuoi scoprire di piu sulle pitture decorative consulta il nostro sito internet  cliccando QUI

DECO.PNGImmagini prese da Pinterest

 

 

 

Ora siamo pronti per dare nuova vita alle nostre pareti di casa! 
Per qualsiasi  dubbio e/o informazione non esitate a scrivermi un commento e sarò felice di togliervi qualsiasi dubbio!!!

 

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento