annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
1 Agosto 2018

Come rinnovare il tuo bagno in 4 mosse

salva
0 E' utile

All’interno della casa, il bagno sta sempre più diventando lo spazio dove  caricarsi di energie, per affrontare gli impegni della giornata, rilassarsi poi al rientro, lavando via le fatiche e prepararsi al riposo. Dovrebbe, quindi, essere un luogo accogliente e organizzato, ma soprattutto dovrebbe trasmetterti sensazioni positive. Ecco qualche semplice idea per ottenere questo risultato, anche nel bagno che ora non ti piace più.

  

Colore alle pareti, nuovi rivestimenti

Per dare al tuo bagno un’aria più fresca e moderna, prova a modificare la tinta delle pareti: giocare sul contrasto tra la pittura del soffitto e la superficie piastrellata, che puoi sostituire anche solo in punti strategici – nella doccia o dietro il lavabo – come elemento decorativo. Mosaico, listelli o piastrelle a motivi geometrici per allargare lo spazio, o decorazioni floreali per un tocco moderno, ma allo stesso tempo romantico. Come puoi scegliere? Un vivace azzurro che ricorda il mare o un colore neutro, riposante e sofisticato?

 

Inserti piastrelle.jpgInserti decorativi - Ispirazione Pinterest

 

 

Sostituire i vecchi accessori

Ammettiamolo: non c’è niente di più triste di una rubinetteria incrostata e opaca; ma con poca spesa e nuovi accessori si può dare nuovo smalto al bagno. Trova il miscelatore più adatto al tuo stile, sostituisci la vecchia doccia con un soffione grande o una colonna idromassaggio, che rendano la tua doccia un'esperienza di benessere! La tenda diventa una parete in vetro, magari con inserti satinati, per dare un tocco di leggerezza ed eleganza senza rinunciare alla decorazione e alla privacy.soffione dado.jpgSoffione doccia Dado - Leroy Merlin

 

Valorizzare lo spazio

Parola d’ordine: organizzazione e praticità. Dove collocare creme, boccette e profumi? Raccoglili in un unico mobile a parete o a colonna. Anche lo specchio diventa un contenitore, che può dare ampiezza e ordine al bagno, o essere elemento decorativo dalla forma e cornice particolari. L’importante è che l’illuminazione sia ben studiata. Vuoi un tocco di originalità? Una luce notturna colorata che si accende quando entri. E se non hai molto spazio, puoi ricavare un angolo lavanderia sostituendo la vecchia vasca con una doccia e un mobile che contenga lavatrice e biancheria.

angolo lavanderia.jpgAngolo lavanderia - Ispirazione Pinterest

Un tocco personale, tra allegria ed eleganza

Come sempre, sono i particolari a fare la differenza. Per rendere accogliente quella che ormai hai trasformato nella tua area benessere, puoi giocare con i colori degli accessori: contenitori coordinati, ma anche un morbido e vivace tappeto. Un angolo verde, con piante ricadenti o fiori colorati è l’ideale per riprendere energia. Ma non può mancare il tuo tocco personale: conchiglie o sassi portati dal mare, oggetti di paesi lontani, una cornice con il tuo artista o attore preferito... Cosa metterai in bagno al ritorno dalle vacanze? Aspettiamo le tue idee!

piante in bagno.jpgPiante e oggetti in bagno - Ispirazione Pinterest  cornice bianca bagno.JPGCornice bianca con quadro - Ispirazione Leroy Merlin

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento