annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
21 Febbraio 2018

Come ricavare una cameretta per bambini dalla mansarda

salva

Magica mansarda! Se hai la fortuna di possedere un sottotetto, valuta la possibilità di trasformarlo in uno spazio abitabile: può essere più semplice di quanto immagini. Ogni regione ha la sua normativa che riguarda le altezze minime e medie, i rapporti aero-illuminanti, cioè la presenza di finestre apribili che portino luce e ricambio d’aria affinché siano raggiunti i requisiti necessari di comfort e sicurezza. Una volta verificata la fattibilità, non pensarci due volte: arreda il sottotetto e trasformalo nella cameretta dei sogni dei tuoi bambini! Ma come arredare la mansarda? Ecco qualche consiglio.

 

Lasciati guidare dall’architettura

La nicchia o il pilastro, apparentemente elementi d’intralcio e che possono sembrare limitazioni, se valorizzati, possono trasformarsi in veri e propri elementi di arredo. La rientranza della parete, sottolineata da una colorata carta da parati  si trasforma in una divertente testata del letto. Un struttura muraria leggera, realizzata in corrispondenza delle travi, crea gli scomparti naturali per la libreria e dà movimento allo spazio.

 

nicchie-mansarda.jpgsfruttare le nicchie - ispirazione da designmag

Ante scorrevoli che nascondono gli armadi

La soluzione ottimale per ricavare gli armadi in mansarda è sfruttare la parte più bassa della stanza. La zona dove la falda del tetto raggiunge l’altezza minima può essere attrezzata con ripiani e tubi per appendere gli abiti: diventerà l’armadio su misura dei più piccoli, perfetta anche per riporre i giocattoli e aiutarli a tenere in ordine. Ante scorrevoli su misura ti permettono di chiudere i contenitori senza avere l’ingombro dell’anta. E per i ragazzi più grandi? Un’esclusiva zona studio, con scrivania attrezzata di mensole e libreria che sparisce completamente dietro ante colorate.

 

armadi-mansarda.jpgarmadi in mansarda – ispirazioni da Leroy Merlin e Mansarda

 

Rendi l’ambiente luminoso e accogliente

Normalmente, le mansarde non sono particolarmente luminose. Ma in fase di ristrutturazione puoi progettare la posizione delle finestre a tetto che garantiscono la luce zenitale, ottenendo il massimo della funzionalità. Il mio consiglio, per riempire di luce il sottotetto, è quello di sbiancare le travi con apposite pitture e smalti semitrasparenti: proteggono il legno e mantengono le sue naturali venature. Per rendere ancora più luminoso l’ambiente scegli invece uno smalto bianco coprente che amplifica la luce anche negli angoli più bassi. Abbina un pavimento in legno o laminato per creare l’atmosfera calda e accogliente perfetta per una cameretta mansardata e col giusto contrasto tra materiali naturali e toni chiari.

 

mansarde-luminose.jpgmansarde luminose – ispirazioni da Elmueble e Mommodesign

Luce naturale per studiare

Dove posizionare la scrivania nella cameretta dei ragazzi? La posizione ideale è certamente in corrispondenza della finestra per tetti: la luce dall’alto permette di studiare e giocare con la luce naturale senza bisogno di ricorrere alla lampada. Non dimenticatevi di predisporre l’impianto elettrico in modo da avere nelle vicinanze le prese per il computer, la lampada da scrivania, e tutti gli apparecchi informatici.

 

luce-naturale-mansarda.jpgluce naturale nel sottotetto - ispirazioni da Rafa-kids.blogspot

 

Colore e decorazioni

Come tutte le camerette per bambini che si rispettino, anche quella realizzata in mansarda ha bisogno di colore! Decora una parete con una carta da parati nei toni e disegni preferiti dei tuoi figli e lascia a loro il compito di personalizzarla con cuscini dalle tinte vivaci e un tappeto per accogliere i loro giochi sul pavimento. Non dimenticare la tenda oscurante per la finestra da tetto: puoi sceglierla anche decorata con i personaggi più amati dei cartoni animati. Perfette per schermare la luce e portare alla stanza un tocco gioioso e divertente.

 

decorare-cameretta-mansarda.jpgtenda oscurante per finestra da tetto con Minnie - Leroy Merlin

Usa la trave per appendere un’altalena

La struttura del tetto, lasciata a vista, può essere utilizzata anche per appendere decorazioni e giochi: pensate allo stupore dei vostri bambini alla vista di una altalena esclusiva, direttamente nella loro cameretta!!! Potete realizzarla da soli con ganci e corde e una tavola di legno da decorare e dipingere a piacere.

 

altalena.mansarda.jpgun’altalena in cameretta – ispirazioni da Mansarda e Thebooandtheboy

 

Altre idee per la tua mansarda? Leggi Realizzare una cucina in mansarda!

 

Nuovo Appassionato*

bellisima 

idee originali che sfrutterò senz'altro

Redazione

 Grazie Mario ( o Emy?)! Sono molto contenta che tu abbia trovato qualche spunto. Continua a seguirci e, se vuoi, mandaci qualche foto della tua nuova mansarda!

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento