annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
5 Maggio 2017

Come realizzare l’effetto Shabby in 5 semplici passi

di AlexC
salva

Questo bellissimo ma anche facilissimo effetto decorativo di tendenza consente di dare un tocco "vintage" a mobili e oggetti in legno, vecchi e nuovi.

 

Cosa si può fare con lo Shabby?

 

Tutto! È un effetto decorativo fantastico perché in poche semplici applicazioni e in poco tempo può trasformare e rinnovare vecchie credenze, mensole, librerie, cassettiere e mobili in generale. È anche molto adatto per creare piccoli oggetti: vassoi, decorazioni, portaombrelli etc.

Ci si può sbizzarrire con un po’ di fantasia creando anche i propri personalissimi mobili con materiale di riciclo, usando ad esempio le cassette della frutta e i pallet: librerie, tavolini, testate del letto. Una tendenza che da un paio di anni va avanti e non accenna ad arrestarsi.

 

Come si realizza l’effetto Shabby?

 

Per prima cosa Identifica se è necessario un fondo o primer:

  1. Se il supporto da dipingere è in legno grezzo, che costituisce ad esempio le cassette della frutta e i pallet, non occorre applicare un fondo. Se il legno è verniciato, occorre prima rimuovere la vernice con la carta abrasiva e se necessario con lo sverniciatore.
  2. Se il supporto da dipingere è un laminato, ad esempio il classico pensile della cucina in formica, occorre applicare il fondo e lasciarlo asciugare 24 ore.

L’effetto Shabby è molto facile, sono pochi semplici passi. Scegli 2 colori per il tuo mobile, uno chiaro e uno scuro. Volendo, si può fare uno Shabby con più colori. Scegli sempre una combinazione armonica di chiari e scuri. La prima mano sarà il colore che affiora nelle sfumature, la seconda mano sarà il colore più visibile del mobile.

Per fare pratica con una tavola di legno grezzo, ho scelto il lavender blue e il titanium white.

 

  1. Applica la prima mano di colore e lascia asciugare per 30 minuti.
  2. Applica la cera specifica sui bordi e su tutta la superfice in modo disomogeneo con piccoli graffiature. Lascia asciugare per 30 minuti.
  3. Applica la seconda mano di colore su tutta la superfice e lascia asciugare per 30 minuti.
  4. Con la carta abrasiva carteggia leggermente la superfice procedendo nella direzione delle venature del legno. Nei punti in cui c’è la cera si rimuoverà più vernice dando il caratteristico aspetto vissuto dello Shabby Chic.
  5. A lavoro ultimato, applica ancora la cera o una finitura protettiva e lascia asciugare per 6 ore.

foto1.jpgfoto2.jpgfoto3.jpg

Pronto a creare?

Scopri tutti i nostri corsi!

A presto

Alex

 

arredamento_shabby.png(arredamentoshabby.it)cassetta_cd.jpg(designmag.it)cassette-arredamentoit.jpg(arredamento.it)IMG_6598.JPG(arredamento.it)

Hai bisogno di un consiglio sulla tecnica Shabby? Fai una domanda sul FORUM

Vuoi mostrare a tutti come hai fatto? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE

  

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento