annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
18 Dicembre 2017

Come arredare la casa in montagna

salva

Chi adora l’inverno è disposto a sacrificare ogni lusso pur di passare le vacanze in montagna. Irrinunciabili in questa stagione sono le discese con gli sci e le serate davanti al camino, le prelibatezze della cucina d’alta quota e un caldo vin brulè! Per chi ha la fortuna di avere una casa tra i monti, ecco qualche idea d’arredamento per creare la tipica atmosfera dove rifugiarsi per sfuggire alla vita di città, con un’attenzione speciale per materiali e finiture.

 

Dove il camino fa tutto

Parquet e legno a rivestimento, travi a vista trattate solo con un protettivo: il legno è il materiale principe che porta subito la nostra mente a rifugi e baite. Se i locali non sono particolarmente ampi, è bene non esagerare con un unico materiale ma alternare il legno a pareti intonacate con finiture spazzolate, effetto ruvido e opaco. Caratterizzate il camino con un rivestimento effetto pietra a spacco che lo rende protagonista del soggiorno. E per passare serate al calduccio davanti al fuoco, tanti cuscini in lana e una coperta in pelo non può mancare.

rivestimenti pietra-leroy merlin.jpgrivestire il camino-affshionate/leroy merlin

Una cucina che sa di natura

Dove è possibile, in fase di ristrutturazione, è fondamentale recuperare i materiali originari e utilizzare quelli locali, che legano gli interni al territorio. In alternativa puoi ricreare l’atmosfera calda e accogliente tipica degli chalet con trucchi e finiture che li richiamino. La cucina in muratura con ante in legno e top quarzo  grigio è un buon compromesso tra estetica e funzionalità.

Prediligi pavimenti e rivestimenti dalle finiture grezze, poco levigate e mai lucide: devono richiamare la materia naturale. Rendi speciale una parete con un rivestimento decorativo effetto pietra: accostata all’intonaco a calce e al soffitto con travi a vista sarà perfetta.

cucina-in-montagna.jpgla cucina in montagna- lamaisonreportage/thekitchn

Il bagno

Se preferisci un ambiente bagno luminoso, lascia le pareti intonacate e dipinte a smalto bianco e concentra l’attenzione su una parete. Un rivestimento in pietra sarà funzionale e bello anche all’interno del box doccia. Se nel tuo immaginario la casa in montagna è di legno, non hai che l’imbarazzo della scelta: l’offerta di piastrelle in gres porcellanato effetto legno è tale che puoi scegliere tra formati e tinte, così verosimili che ti sembreranno appena uscite dalla segheria.

bagno-casa-montagna.jpgrivestimenti per il bagno in montagna - renoguide/arterovereantico

Dormire ad alta quota

Se sei appassionato di faidate, realizza tu stesso il letto con tavole di legno grezzo, sollevate da terra e appoggiate su ceppi squadrati. Anche il comodino può diventare la tua opera creativa: scegli rami dalle forme particolari, e realizza i supporti per una tavola che diventerà piano d’appoggio. Per rivestire la testata del letto puoi utilizzare le perline a incastro, facili da montare e di sicuro effetto.

perline-leroy merlin.jpgrivestire in legno le pareti - homeadore/Leroy Merlin

Un tocco personale

Tornate dalla passeggiata nel bosco con lo zaino pieno di meraviglie da trasformare in decorazioni per la tavola e la cucina o veri e propri elementi d’arredo. Ceppi, rami, piccoli tronchi: costruite con calma, intagliandoli con attenzione, portacandele che abbelliscono la tavola e fanno atmosfera. Un tronco può diventare la seduta in più per pranzi in numerosa compagnia.

ceppi DIY.jpgDIY con ceppi e tronchi-blaxsand/homedit

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento