annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
23 Marzo 2017

Balcone: creare un angolo intimo e riservato

salva

Se ben strutturato, il vostro balcone può diventare uno spazio riservato da sfruttare durante la bella stagione e non solo.

Come? Vediamo insieme cosa vi occorre.

 

Angolo intimo sul balcone.jpg

 

 

1) Tende da sole, cannicci e piante da ombra

Se desiderate trasformare il balcone in un luogo riservato, dovete partire dalla necessità di nascondere il vostro spazio da sguardi invadenti.

 

Per farlo, avete 3 diverse possibilità:

  • Tende da sole: colorate, divertenti e a righe o monocrome. Oltre ad essere essere un elemento decorativodella facciata di un edificio, vi proteggeranno dal sole e creeranno zone d’ombra fresche e piacevoli. In questo modo riuscirete a sfruttare lo spazio esterno della nostra casa anche nelle estati più torride;
  • Cannicci: ad imitazione del bambù o del salice, possono essere utili sia per schermare la ringhiera che per far crescere piccoli rampicanti decorativi, come piselli odorosi o clematis.
  • Piante da ombra: se il vostro balcone si affaccia verso una zona poco soleggiata, potete pensare di schermarvi dall’esterno creando una sorta di “effetto giungla” con piante che tollerino bene le situazioni d’ombra. Cimicifuga, brunnera,tiarella, felci, heuchera, hosta, oxalis, edera, anemone, astilbe, bambù, Fatsia japonica, aucuba, Begonia evansiana, epimedium e Aruncus dioicus sono solo alcune delle piante adatte a questo scopo.

Potete anche pensare di scegliere le piante in base alla necessità di incorniciare o nascondere elementi del panorama del vostro balcone.

Ricordatevi di considerare fattori come il peso del terriccio, del vaso e della pianta stessa e di ricreare l’effetto rugiada spruzzando con acqua anche le foglie, poiché il vostro spazio sarà coperto e la pioggia faticherà ad arrivare.

 

 

2) Arredamento accogliente

Considerate fin da subito l’ipotesi di migliorare il pavimento esistente, magari utilizzando piastrelle in legno: arrederanno lo spazio e modificheranno fin da subito lo stile del vostro balcone, dandogli un allure più intima ed affascinante.

 

Arredamento accogliente per balcone.jpg

 

Anche in uno spazio ridotto si possono creare suggestioni piacevoli e creative, motivo per cui la progettazione del balcone è molto divertente. A volte basterà inserire un tavolino da bistrò con un paio sedie per rendere l’atmosfera più intima. Oppure potreste pensare ad un comodo divanetto su cui rilassarvi e dedicarvi indisturbati ad una lettura pomeridiana, a guardare l’orizzonte o a bere un buon calice di vino in tutta tranquillità.

 

Tavolino bistrò balcone.jpg

 

 

3) Elementi decorativi

Se avete il balcone tipico delle case da ringhiera il vostro spazio sarà piuttosto lungo e stretto, ma potrete suddividerlo con una serie di schermature poste lungo la sua larghezza. Si pensi ad esempio a dei tralicci, perfetti da porre sul lato corto del balcone o in prossimità delle varie stanze interne della casa per creare una maggiore privacy.

 

Potrete anche aggiungere elementi decorativi per sottolineare tutta la lunghezza del balcone oppure abbellire il lato corto del muro con un’imbiancatura a base di colori ad acqua. Anche piastrelle decorative o cassette in legno, che utilizzerete come mensole per piccole piante, sono molto funzionali a questo scopo.

 Elementi decorativi per il balcone.jpg

 

 Per finire, potrete arredare il vostro balcone anche con piccoli mobiletti e cassapanche, che avranno sia funzione decorativa che di servizio, per consentirvi di riporre concimi e attrezzi vari.

 

Armatevi quindi di attrezzi e buona volontà, sarete già sulla buona strada! Fatemi sapere con un commento se riuscirete nell’impresa di trasformare il vostro balcone in un bellissimo spazio intimo e riservato, tutto per voi.

 

 

 

Mastro*

Purtroppo non ho  un balcone così grande da permettermi di fare tutto ciò che suggerite... Ma prenderò ispirazione per i particolari!

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento