annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
21 Marzo 2018

Bagno vintage: ispirazioni e idee d'arredo dal gusto retrò

salva

Il recupero del passato è, oggi più che mai, attuale. Anche in bagno, puoi portare lo stile del secolo scorso, mixando elementi di design, tecnologici e all’avanguardia, a complementi retrò. Ecco qualche suggerimento per abbinare e decorare il tuo nuovo bagno vintage!

 

Dove la vasca in stile vittoriano è la star indiscussa

Ecco la vasca da bagno vintage per antonomasia: è quella freestanding, con i piedini “a zampa di leone” che, già da sola, connota lo stile di un bagno retrò. Tutto deve essere coordinato: i sanitari classici, il lavabo a colonna in stile anni trenta, la rubinetteria e gli accessori cromati. Il risultato è un bagno che non passerà mai di moda. Anni fa ho proposto questo abbinamento in un progetto di ristrutturazione: piastrelle rettangolari bianco lucido con spigoli smussati e, a pavimento, una mattonella con decori geometrici in bianco e nero. La mia cliente, a distanza di tanto tempo ne è ancora entusiasta!

 

Idea per bagno vintage classico chic – wayfair e Leroy MerlinIdea per bagno vintage classico chic – wayfair e Leroy Merlin

Sapore vintage, comodità moderna

Vintage sì, ma con tutte le comodità del presente! Non rinunciare alla grande doccia walk-in e al mobile bagno minimale ma con capienti cassetti e rendi le piastrelle protagoniste del tuo bagno dal sapore retrò. Le cementine dai mille decori inizio Novecento, sono oggi proposte in gres, ideale per incorniciare il mobile bagno con stile e praticità. Attenzione ai dettagli: prediligi un lavabo da appoggio dalle forme morbide e arrotondate, accessori che richiamano i colori dei pattern, una lampada vintage e una specchiera dallo stile industriale.

 

Soluzione bagno vintage – Leroy MerlinSoluzione bagno vintage – Leroy Merlin

Un angolo neoromantico: spazio alla carta da parati!

Poche cose come la carta da parati sono testimonianze di un’epoca. Perché non utilizzarle in bagno?

In stile liberty o anni ‘70, optical o pop, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Qui ti propongo una selezione di motivi floreali, una delle tendenze del momento, direttamente dal catalogo Leroy Merlin, con i quali potrai portare un’aria romantica per rendere sorprendente anche a una stanza piccola. Per il bagno è meglio scegliere la carta da parati vinilica, traspirante e resistente al vapore.

 

Ispirazione carte da parati romantiche  – audenza e Leroy MerlinIspirazione carte da parati romantiche – audenza e Leroy Merlin

 

Il dettaglio vintage che fa la differenza

A volte bastano pochi elementi, selezionati con cura, a dare stile e forza all’ambiente bagno. Stiamo parlando dell’accoppiata mobile bagno-specchio. Scegli un modello in legno o trasforma un vecchio mobile della nonna, attrezzandolo con un lavabo d’appoggio. Abbina un complemento che non passi inosservato: uno specchio esagonale o tondo, semplice ma dai bordi bisellati, con catenella in metallo o cornice in legno dorata. Anche le piastrelle e i pavimenti più semplici acquisteranno eleganza!

 

Idee d’abbinamento mobile bagno e specchi vintage – zenideen e Leroy MerlinIdee d’abbinamento mobile bagno e specchi vintage – zenideen e Leroy Merlin

Se il vintage ti appassiona, raccontaci nei commenti come hai realizzato il tuo bagno: potrà essere di spunto ad altri appassionati!