annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
22 Giugno 2016

Bagno lavanderia | sfruttare meglio gli spazi in casa per una famiglia che cresce

salva

Parola d'ordine: organizzazione.

 

Quando una famiglia cresce, si allarga, arrivano nuovi piccoli membri all’interno del nucleo familiare incredibilmente il disordine, il numero di vestiti da lavare e stirare, gli accessori e tutto il necessario aumenta in maniera esponenziale. Ci si ritrova letteralmente sommersi da nuovi piccoli e grandi oggetti, abbigliamento di ogni taglia e colore e la necessità di una riorganizzazione totale degli spazi e degli ambienti. Ordine e pulizia sono punti focali nelle famiglie e ricoprono un ruolo fondamentale all’interno delle nostre case. Per questa ragione, molto spesso, quando la famiglia cresce si decide di creare un piccolo spazio lavanderia: a volte all’interno del proprio bagno, a volte all’interno della cabina armadio o stanza armadio.

 

Untitled collage (15).jpg

Questo nuovo punto della casa dovrà necessariamente essere organizzato e tenuto sempre in ordine affinché sia efficiente e di impatto minimo sul resto degli ambienti. È pur sempre un luogo della casa che ricopre la sua importanza e, come tale, deve essere accogliente e deve farci stare a nostro agio come nel resto degli ambienti del nostro appartamento.

L’idea intelligente è di sfruttare gli spazi, soprattutto in altezza. Lavatrice ed asciugatrice possono infatti essere riposte una sopra l’altra diminuendo l’ingombro se non si vuole procedere con l’acquisto di una lava-asciuga. Impilare in maniera verticale può essere efficace anche per allontanare dalla portata dei bambini detersivi e detergenti che possono diventare pericolosi nelle mani dei più piccoli. La superficie verticale inoltre permette di organizzare tutto quello che viene usato provvisoriamente come aspirapolvere, asse da stiro.

 69486774[5271842].jpg

 

Un’altra idea che permette di utilizzare al meglio lo spazio è quella di dotare le ante degli armadietti di una struttura che strizza l’occhio alle scale in maniera che l’anta di chiusura del ripostiglio possa diventare, al bisogno, un supporto dove stendere i panni sempre pronto all’uso ma con l’ingombro minimo in assoluto.

Il mio consiglio finale è quello di decorare questo luogo della casa con colori e materiali che ci facciano trascorrere il tempo al suo interno in maniera giocosa e divertente.

 

Scopri tutti i mobili lavanderia e i portabiancheria per il tuo bagno.