annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
9 Maggio 2017

Arredare una cameretta per due bambini con colori e accessori

salva

Fratelli si nasce, condividere gli spazi si impara!

Quando la cameretta è una sola è importante la gestione dello spazio in modo che ognuno di loro possa avere un proprio angolo da gestire in piena libertà, o quasi…

Le soluzioni solo tante e la fantasia, vostra e dei vostri figli, sarò la protagonista: arredi scelti in modo intelligente, colori e decori in linea con i gusti di ognuno e tanta creatività. Ecco alcune idee.

 

  • Una divisione netta. Ma solo con il colore.

    La convivenza fratello-sorella può essere piacevole e costruttiva! Basta non oltrepassare i confini. Personalizzare al massimo gli spazi di ognuno con una netta divisione è un buon punto di partenza. La carta da parati può essere utilizzata anche parzialmente su una parete, per esempio solo nella zona studio di lei e accostare una pittura azzurro cielo per lui. Ognuno poi sceglierà le proprio mensole, i portaoggetti, la sedia più comoda… tutto rigorosamente diverso per forma e materiale ma con una certa uniformità di colore. Il segreto è partire da due tinte complementari (blu-arancio o verde-rosso) o comunque colori molto diversi tra loro.Leroy MerlinLeroy Merlin

 

  • Decorare con i loro disegni: ognuno è artista nella propria stanza!
    Per decorare le pareti cosa meglio delle loro prime opere d’arte? Due strade:
  1. Potrete scegliere un mix di cornici diverse per forma e colore. Un’idea in più è stendere sul fondo due mani di vernice magnetica, quindi tinteggiare con idropittura o smalto: in questo modo la parete si trasformerà in un’enorme bacheca a cui appendere fogli o piccoli oggetti con i magneti. Non importa seguire un ordine, la parete sarà in continua evoluzione: una mostra collettiva.
  2. Cercate cornici di dimensioni diverse in due colori, uno per “artista”. Ad ogni cornice fisserete uno spago, ben teso ai lati e due piccole mollette in legno o metallo a cui appendere i disegni. Anche in questo caso la piccola galleria d’arte si trasformerà ogni volta che una nuova opera sarà messa in mostra!

 Elle France / morningchoresElle France / morningchores

 

  • Testate sì, ma di colore!
    Personalizzare le testate dei letti può diventare un gioco divertente.
    Oggi l’offerta di vernici effetto lavagna non si limita al classico nero! Scegliete due colori vivaci da coordinare alle lenzuola. Prima di procedere con la tinteggiatura è bene applicare una mano di fondo e solo successivamente una doppia mano di pittura effetto lavagna, da stendere a rullo per ottenere un risultato omogeneo. E’ un lavoro da fare a più riprese, per rispettare i tempi di asciugatura, ma il risultato vi ripagherà! Un’alternativa più veloce è ritagliare una carta da parati a forma, per esempio, di casetta. Applicata dopo la tinteggiatura, proteggerà la parete e decorerà la stanza con semplicità ma grande effetto.

 fantasy kids Le Blog / Elle Francefantasy kids Le Blog / Elle France

 

  • Due parole sul colore.
    Quali colori scegliere? Come dosare il colore nella stanza dei più piccoli? E’ un argomento vasto, soggettivo, ma con delle regole. Partiamo da un punto importante e sempre da ricordare. Per una cameretta ricca di stimoli ma non invasiva è sempre consigliato lasciare una parete vuota e di colore neutro dove i bambini possano far correre la fantasia e immaginare in tutta libertà. Sì dunque a tinte vivaci e decori multicolor, a disegni e geometrie, ma usati con moderazione.

 Farrow&Ball / LiveloudgirlFarrow&Ball / Liveloudgirl

 

  • Un letto a castello. Ma speciale.
    Se lo spazio è poco, la soluzione ottimale è il risolutore letto a castello. Renderlo qualcosa di speciale non è difficile: un esperto maker può facilmente costruire la struttura con travetti di legno che potranno essere rifiniti con vernici atossiche trasparente per un effetto naturale oppure dipinti a smalto nel colore che preferite: a me piace molto grigio, un tinta neutra che si abbinerà a qualsiasi colore delle pareti. Per realizzarlo, considerate però di posizionare la rete inferiore senza piedini, rasoterra, altrimenti la parte superiore a forma di tetto non avrà lo spazio sufficiente.thebooandtheboy/ kate.fisher.artthebooandtheboy/ kate.fisher.art

Hai bisogno di un consiglio per arredare la cameretta dei tuoi bambini? Fai una domanda sul FORUM!

Vuoi mostrare a tutti come l'hai realizzata? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.