annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
29 Giugno 2017

6 soluzioni per organizzare e tenere in ordine un angolo studio

salva

In vista del ritorno alla quotidianità dopo le vacanze, è necessario organizzare e rimettere in ordine i nostri spazi di studio e lavoro. Il tutto deve rispecchiare la nostra personalità con colori, materiali e oggetti che esprimano il nostro modo di trovare la giusta concentrazione. Ecco alcune idee da adottare per il proprio angolo studio.

 

  • Una nuova parete lavagna o rivestita in sughero
    Chi studia spesso ha spesso bisogno di prendere un appunto al volo per non dimenticare una formula matematica o tenere in vista un promemoria: la soluzione è avere a disposizione una parete lavagna che ci permetterà di scrivere direttamente sul muro. Si realizza con la pittura effetto lavagna, si scrive con il gesso e si cancella con acqua per avere un nero sempre impeccabile. Un'alternativa è quella di rivestire un’intera parete con un sottile pannello di sughero, dove applicare fogli e immagini con una semplice puntina: un modo per rimpiazzare la classica bacheca in chiave nuova e originale.

lavagna sughero.jpgel124 / minimaldesks

  • Come in un vero ufficio in bianco e nero
    Ricavare un piccolo spazio ufficio e studio in un angolo del soggiorno vi aiuterà a concentrare e ordinare i mille documenti della famiglia, normalmente sparsi (e introvabili) in cassetti e mensole. Se amate il design, adorerete una soluzione in bianco e nero con libreria e mensole su cui lasciare tutto a vista, da realizzare anche con un sistema modulare. In alternativa scegliete pensili chiusi dalla linea pulita, per nascondere il disordine. Non trascurate una buona lampada da scrivania per l’illuminazione perfetta.

bianco e nero.jpghomeyohmy / juvinterior

 

  • Sfruttare le altezze e costruire una libreria su misura
    Se lo spazio non è mai abbastanza, sfruttate l’altezza della stanza e progettate una libreria su misura della parete. Potete realizzarla con un sistema componibile a giorno, da lasciare in legno grezzo, oppure su misura, laccata e completa di un grande vano chiuso da anta scorrevole.

libreria alta.jpginspirewetrust

 

  • Letto a soppalco per sfruttare tutto lo spazio
    Trovare spazio è una necessità nelle piccole case: il letto a soppalco è un’ottima soluzione per la camera dei ragazzi. Potete realizzare la scrivania anche con cavalletti e piano in appoggio. Se invece state pensando ad un intervento definitivo e architettonico, costruite un soppalco portante con una scala dal design semplice, in legno naturale, sotto la quale ricaveretete un angolo tutto per voi. La libreria sfrutterà tutta la parete, da riempire di libri e raccoglitori ben catalogati.

soppalco.jpgveranemilie / zevyjoy

 

  • Ricavare spazio tra le ante dell’armadio
    La soluzione più adatta per chi ha bisogno di poche distrazioni è ricavare un vano nell’armadio a ponte da dedicare a una mini scrivania con mensole o cassetti. Ha il vantaggio di non occupare spazio interno alla stanza. Potete anche personalizzare la parete di fondo con una carta da parati effetto legno, per scaldare l’ambiente.

armadio ponte.jpgnewyorktimes / home-designing

 

  • Scatole e mensole creative
    Le scatole sono un grande aiuto per tenere in ordine piccoli oggetti e cancelleria. Grandi e colorate arredano librerie monotone e spoglie. Decorate i pratici contenitori a giorno a cassette di legno con ritagli di tessuti  o carte da parati e abbinateli ai colori vivaci della cameretta.

scatole.jpggurl / joann

Hai bisogno di un consiglio per organizzare il tuo spazio di lavoro a casa? Fai una domanda sul FORUM!

Vuoi mostrare a tutti come hai organizzato la zona studio? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento