annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
9 Maggio 2017

6 idee per dividere una cameretta per due bambini

salva

Una stanza, due bambini, ognuno con il proprio modo di giocare e di vivere gli spazi. La stanza è una sola e dividerla con una parete non è sempre possibile: sono necessarie ampie metrature (almeno 18mq) e soprattutto due finestre per rendere le stanze abitabili. Meglio optare per qualche accorgimento che permetterà ai vostri figli di contare su uno spazio esclusivo.

Ecco alcune idee, copiate quella adatta alla vostra famiglia!

 tende.jpgBlog.fantasykids / Maisonapart

 

  • Una tenda, due tende…
    Soluzione facile e divertente! Perché non utilizzare una coloratissima tenda a tutta altezza? Assicuratevi però che sia alta almeno 270cm, l’altezza standard delle nostre case. La utilizzerete quando serve: non ingombra visivamente ma svolge perfettamente la funzione di separare due letti paralleli. Potete metterne addirittura due se i letti sono addossati alle pareti, per creare ancora maggior privacy. Montatele su un quasi invisibile cavetto d’acciaio, da poter fissare sia a soffitto che a parete.

alchimies-concept.com.jpgAlchimies-concept

  • Quinta in cartongesso con serramento
    Per una soluzione più strutturata optate per un setto in cartongesso a cui sovrapporre un finto serramento. Potrete costruirlo voi stessi con listelli di legno ben fissati sia alla parete che a soffitto e pavimento. Il vetro, o il policarbonato se preferite, lascerà filtrare la luce e vi permetterà comunque di sfruttare la parte bassa della nuova parete per addossare letto e scrivania.

elle france 4.jpgElle France

  • Un separè, anzi un gioco
    Disegnate insieme ai vostri bambini una sagoma su un pannello di mdf per esempio una piccola casa con una finestrella, oppure un bosco stilizzato; ritagliatela con un seghetto alternativo, levigate i bordi, date una mano di fondo e via con la decorazione finale con smalti multicolor! Per fissarla in tutta sicurezza, utilizzate un profilo a U in metallo da tassellare alla parete e un biadesivo ultra resistente a pavimento. Diventerà un gioco-paravento che delimiterà lo spazio.

LEROY MERLIN copia.jpgLeroy Merlin

  • Una parete leggera pavimento-soffitto
    La struttura è presa in prestito da un sistema per cabina armadio, con montanti h 270. Per tamponare la parte centrale potrete utilizzare pannelli leggeri in legno, rivestiti con fogli di sughero o di laminato oppure dipingerli con pittura effetto lavagna per far divertire i vostri bambini con i loro disegni.

maisonapart.com.jpgMaisonapart

  • Una libreria multifunzione
    Una valida alternativa è utilizzate una libreria componibile che separa senza dividere completamente e soprattutto moltiplica lo spazio per contenere libri e giocattoli. Potrete “sagomarla” a piacere, scegliendo e sovrapponendo moduli di dimensioni diverse e contenitori a cassetto per i giocattoli più piccoli. I due fratelli potranno spartirsi equamente i vani!

SPALLIERA.jpgArchzine / Elle France

  • Recuperare una vecchia spalliera
    Un’idea per utilizzare in modo alternativo le spalliere svedesi: oltre a delimitare gli spazi sarà molto utile se la attrezzerete con ganci, anelli e borsoni in tessuto colorato in cui riporre giocattoli e oggetti vari. Misurate con precisione la spalliera e il soffitto di casa vostra in modo da poter scegliere il metodo più idoneo per il fissaggio a centro stanza.

 

Hai bisogno di un consiglio per dividere la cameretta dei tuoi bambini? Fai una domanda sul FORUM!

Vuoi mostrare a tutti la soluzione che hai adottato tu per dividere i loro spazi? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento