annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
6 Luglio 2017

IL GIARDINO IN UN TERRAZZO

salva

Partecipo con questo progetto anche al challenge dedicato ai Pallet. Ma credo sia opportuno candidarmi anche in questa sezione perché stavolta approndirò il lavoro svolto per la realizzazione del giardino! FullSizeRender.jpg

 

 

La partenza era questa:

Immagine 011.jpg

Un normalissimo terrazzo a tasca senza nessuna personalità. Ho deciso di sfruttare meglio questo importante spazio aperto, rendendolo più vivibile e piacevole.

 

2016-07-05 046.jpg

Ho cominciato dal pavimento. L'ho ricoperto con dei tappeti di erba artificiale da esterno. Durante la posa è necessario prestare attenzione al lato di "pettinatura" dei fili, altrimenti contro sole si nota la differente inclinazione del manto. Per il fissaggio ho utilizzato l'apposito nastro adesivo per tappeti d'erba, che aderisce perfettamente sulle mattonelle anche quando queste sono bagnate (è in vendita da Leroy).

 

Il passo successivo è stato quello più impegnativo. Creare tutta la struttura per la copertura.

Ho utilizzato differenti lunghezze di pali in legno impregnato di spessore 6 cm. Ho fissato i portanti al cemento del terrazzo con appositi tasselli, e con differenti elementi di ferramenta di fissaggio ho creato la struttura partendo da zero.

 

IMG_1700.JPGIMG_1701.JPG

 

A struttura ultimata, ho passato i cavi necessari a quella che poi sarebbe diventata l'illuminazione del terrazzo e i tubi per la nebulizzazione. Quando fa caldo infatti, grazie ad appositi ugelli inseriti tutto intorno, riesco a rinfrescare l'ambiente e renderlo gradevole!!!

 

La fase successiva è stata quella di rivestimento dei lati e del tetto...

2016-07-17 029.JPG2016-07-17 030.JPG

Per il laterale, ho utilizzato 6 mt di canniccio sintetico in PVC (disponibile da Leroy Merlin) che a differenza di quello vero resiste alle intemperie più a lungo e non si sporca.

Per il tetto invece, ho utilizzato un canniccio vero sopra il quale ho fissato dei pannelli di ondulato che mi garantiscono ombra e impermeabilizzazione totale in caso di sole cocente o piogga battente.

Per fissare il tetto ho utilizzato 97 viti autofilettanti (dalle mie parti tira vento). mentre per il canniccio laterale ho utilizzato una pistola spara chiodi e delle fascette di plastica.

 

2016-07-05 058.JPG2016-07-05 053.JPG

Infine ho decorato la parete con pietre decorative utilizzando una malta di rifinitura in tinta con la facciata.

 

Ho utilizzato pietre naturale anche per realizzare dei porta fiori e decorare la parte bassa del canniccio.

Tale decorazione serve anche per agevolare lo scolo delle aque piovane che in questo modo riescono a filtrare meglio verso le grondaie (filtrando dalle pietre).

 

IMG_1661.jpg

 

 

 

L'arredamento già lo conoscete perché è il progetto con il quale mi sono candidato per il challenge dedicato ai pallet!

2016-07-31 001.JPG

 

 

Questa è una veduta notturna dell'ambiente! Le luci creano un'atmosfera molto rilassante. Non nascondo il fatto che in estate adoro dormire sotto la mia tettoia!!!2016-07-31 005.JPG2016-07-31 006.JPG

 

La Caldaia e il motore del condizionatore sono stati opportunamente rivestiti per mimetizzarsi con l'arredamento e sono diventati dei pratici piani di appoggio. Ho anche provveduto a cablare il terrazzo per ricevere il segnale TV!

 

Immagine.jpg

 

UNA FATICACCIA! MA ANCHE TANTA TANTA SODDISFAZIONE!

IMG_1712.JPG

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento