annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
26 Gennaio 2018

Aloysia citriodora ....FOREVER!

Tutte le foto del progetto
salva

Ci sono piante aromatiche e piante aromatiche. 

 

Da che ho memoria, nel mio giardino c'è sempre stata l'"Erba Luigia" di Famiglia. 

La nostra in particolare è una pianta trapiantata in quel punto nel 1852. 

 

Una pianta arbustiva profumatissima che non aveva bisogno di cura se non della potatura autunnale e  di una copertura per l'inverno fatto con Foglie e tessuto non tessuto. 

Il nome  scientifico è  ALOYSIA CITRIODORA. 

Ma ripeto, qui in famiglia la chiamiamo Erba Luigia.  

Come tutte le piante aromatiche potrebbe avere mille destini: dal liquore al cassetto.... 

(alcuni vicini vengono saltuariamente a chiederla per fare un infuso con un paio di foglie fresce!) 

 

Per quest'anno, il suo destino saranno i cassetti miei e dei miei amici!

 

Questo autunno, dopo molto tempo, ho deciso di non buttare nulla e quindi dopo aver staccato ogni singola foglia, l'ho messa ad essicare. 

20180120_211122-min.jpg

 

Ora che avevo tempo e modo per sistemarla mi sono posta il problema di che tessuto usare per fare dei sacchetti che preservassero la foglia secca e comunque emanassero il profumo di questa pianta speciale. 

 

Poi un giorno un'illuminazione! 

 

Le bustine del tè trattengono anche la minuscola parte di foglia secca e rilasciano in ogni sua sfumatura l'armona del tè! 

quindi ho capito che IL TESSUTO NON TESSUTO era la mia soluzione. 

 

Con quello avanzato dall'autunno, ho fatto dei sacchetti per mettere un pugno di foglie  e con un semplice  nastro  rosso l'ho chiuso! 

20180120_211207-min.jpg20180120_213902-min.jpg20180120_211214-min.jpg

 

Non ci resta che deporli ove ci porta il cuore  e sorridere al Profumo del Sole anche nelle lunghe giornate invernali! 

 

 

 

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento