annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

legno da esterno

Specialista*

legno da esterno

per motivi di salute non ho trattato per 2 anni il legno di questa casetta da esterno.... 

 

che faccio?

 

la scartavetro velocemente come niente fosse e ci passo sopra il solito impregnante?

oppure dovrei "reidratare" il legno?

ho come l'impressione che gli siano venute le "rughe"!

 

casetta legno.jpg

 

1 RISPOSTA
Esperto Giardino

Rif.: legno da esterno

Sicuramente in questo caso la casetta va scartavetrata e bisogna far uscire il legno vivo al contatto con l'ambiente esterno in modo da ridargli una nuova passata di impregnate.

suggerimento per il futuro... Il legno da esterno va trattato in modo da renderlo più resistente agli sbalzi di temperatura e dare l'impermeabilità all'acqua, però c'è da dire che troppe volte si ricorrono ad impregnanti sbagliati, tipo lucidi, questi creano una pellicola sul legno e chiudono completamente i pori, non facendo respirare il legno che purtroppo ne ha davvero bisogno e questo fa sì che col tempo si creino delle lesioni  in superficie (crepe spacchi) o peggio ancora alteri la forma del legno (torsioni imbarcamenti) e quindi rendionoo la struttura o casetta irreparabile!! Quindi la soluzione è un buon impregnante a base d'acqua che fa traspirare completamente il legno pur proteggendolo dagli agenti atmosferici, inoltre scegli un coloro non troppo scuro, poiché  il sole nel tempo provvede già di suo a dare un colore bruciato al legno infatti consiglio sempre di usare incolori o qualcosa di tenue. La chicca??? Se eventualmente la casetta ha già assunto un colore troppo indesiderato per sbiancarla, procurati acqua ossigenata a 130 volumi mischiata in acqua passala con un pennello pulito sul legno e stai a vedere!!!

beh fammi sapere se ti sono stato utile e se eventualmente non sono riuscito a toglierti qualche dubbio. Alla prossima