annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
8 Giugno 2017

Specchio con cornice: realizzalo come piace a te

salva

Quante volte osservando il bagno hai pensato di apportare qualche cambiamento? Personalmente trovo piacevole introdurre periodicamente qualche novità in casa, specialmente se questo non richiede una spesa eccessiva e lascia spazio alla creatività.

Se hai la passione per il Fai da Te, ti darò qualche suggerimento per personalizzare una specchiera, trasformandola in un oggetto in perfetta sintonia con l'arredamento del tuo bagno.

 

75577180[5463217].jpg

 

Prima di iniziare assicurati di avere a disposizione:

Per rendere unici anche gli specchi più semplici ci sono tantissimi spunti creativi per personalizzarne la cornice. Ad esempio è possibile realizzare decorazioni fatte di carta o cartoncino con cui realizzare stelle, fiori o piccoli cilindri da fissare con della colla e disporre secondo il proprio gusto intorno allo specchio. Altri materiali che possono essere usati come decorazione sono: conchiglie, pietre colorate e tutto quello che la fantasia suggerisce.

 

Specchio.jpg

 

Nota bene: prima di poter decorare la cornice, se è già fissata allo specchio, rimuovila o proteggi lo specchio con della carta fissata con il nastro adesivo. Se devi assemblare la cornice da zero, posiziona su di un tavolo le parti in legno da comporre e fissale con l’uso dei chiodi.

 

Ecco gli step da seguire per creare il tuo nuovo specchio da bagno:

  1. Carteggia la cornice con la carta vetrata fine e poi passa un panno umido per eliminare i residui di polvere.
  2. Applica la gomma lacca per isolare la superficie. Ho scelto quella spray perché più pratica. Dopo la prima applicazione otterrai una finitura semilucida naturale. Se desideri una finitura lucida e più resistente, ti consiglio di applicare più mani ad intervalli di 2 ore l’una dall’altra fino al raggiungimento del risultato desiderato.
  3. Per ottenere un effetto vintage, puoi prendere un pezzetto di carta vetrata e piegarlo. Usando lo spigolo della carta, carteggia le parti a rilievo della cornice. Esegui lo stesso passaggio anche per le parti piane della cornice, in modo da far intravedere il colore sottostante.
  4. Scegli il colore che preferisci per verniciare la tua cornice aiutandoti con un pennello più grande e poi uno più piccolo per rifinire ogni angolo.
  5. Stendi due mani di protezione per mobili e falla asciugare tra una mano e l'altra.

 

75577194[5463230].jpg

 

Non dimenticare di:

Applicare con un pennello la cera per patinare ed eliminare l'eventuale eccesso passando il panno di carta e l'emulsione cerosa.

 A questo punto la cornice sarà pronta per essere assemblata allo specchio. Ricorda di acquistare viti e ganci per quadri, a seconda della grandezza e del peso dello specchio, per poterlo appendere nel tuo bagno rinnovato.

 

 

Scopri altri consigli e soluzioni per il tuo bagno e partecipa ai corsi gratuiti in negozio per imparare ad utilizzare materiali, attrezzi e nuove tecniche.