annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
30 Giugno 2017

Realizzare una mensola porta-oggetti da giardino in 5 facili step

salva
0 E' utile

Uno spazio all’aperto è il sogno di tutti, ma tra l’occorrente per gli apertivi in compagnia, le piantine e gli utensili è difficile tenerlo in ordine.

Per arredare il giardino con stile e originalità ed avere a portata di mano tutto ciò che mi serve per il barbecue, ma anche per curare le mie piante, ho scelto di realizzare delle mensole davvero originali.

Costruirle è davvero semplice e qualsiasi materiale può essere adattato con fantasia per lo scopo: assi di legno, pallet, vecchi cassetti, potranno diventare in poche mosse piacevoli elementi d’arredo. Le possibilità sono davvero infinite, basta scegliere il materiale preferito e dedicare un po’ del proprio tempo a questa divertente attività.

 

4872c066065a4cc21a658ddb8bb2875b.jpg

 

In questo articolo ti darò alcuni consigli per creare, come ho fatto io, delle originali mensole fai da te per i tuoi spazi all’aperto.

 

Prima di cominciare, assicurati di avere tutto l’occorrente:

1. Si comincia!

Prima di cominciare è necessario comprendere quale mensola sarà più adatta alla tua parete. Ad esempio, se quella su cui vogliamo agganciare la mensola non può supportare chiodi o fisher perché in cemento o cartongesso, sarà necessario realizzare una mensola auto-reggente. Si tratta di un rettangolo di legno da poggiare su altri piani come davanzali e mobili e poi riempirlo con le tue piantine.

 

Se invece la parete che intendi decorare può reggere perfettamente una mensola, allora basta seguire 5 semplici step:

  1. Scegli le misure in lunghezza e profondità in base alla tua parete e ai vasi che intendi posizionarvi sopra.
  2. A seconda delle misure scelte, puoi acquistare le tenute a L più adatte alla tua mensola.
  3. Usa una squadretta e matita/gessetto per tracciare la linea di taglio sul tipo di materiale che utilizzerai per la mensola.
  4. Taglia con il seghetto elettrico la mensola.
  5. Dipingila e quando la vernice si sarà asciugata, almeno 48 ore dopo, applica le tenute ad L alla mensola e la mensola al muro. Trapano e fisher ti aiuteranno a completare l’operazione.

Nota bene: porta con te un campione del materiale con cui realizzerai la mensola quando andrai ad acquistare le tenute e i prodotti per decorare. Questo ti servirà a ricevere i consigli più giusti per realizzare il tuo progetto.

 

Mensole Giardino_3.jpg

 

2. Dopo il dovere, il piacere di scatenare la creatività

 

Usa la fantasia per creare qualcosa che sia super personalizzato. Ti lascio qui alcuni consigli su altri materiali che ho utilizzato e riconvertito per realizzare delle mensole:

  • Puoi utilizzare delle cassette di legno da personalizzare con i colori e sistemare sulle pareti per riporvi degli oggetti all’interno. Con le cassette puoi realizzare anche delle meravigliose mensole sospese fissandole al soffitto con appositi ganci e della corda.
  • In alternativa puoi usare del pallet, per riporre vasetti, vari utensili e piantine aromatiche.
  • Oppure dei cassetti ottimi per ricreare uno stile vintage, che puoi rivestire con carta adesiva o dipingere con vernice. In più, i pomelli possono essere utilizzati come ganci per appendere utensili da giardino.

Mensole Giardino_4.jpg

 Infine anche i gradini di una scala in legno possono essere usati come struttura a cui agganciare i tuoi vasi.

Insomma, le possibilità di personalizzazione sono infinite. Ora che sai tutto sulle mensole da giardino fai da te, non ti resta che rimboccarti le maniche e dare inizio al divertimento!

 

Scopri altri consigli e soluzioni per arredare i tuoi spazi all’aperto e partecipa ai corsi gratuiti in negozio per imparare ad utilizzare materiali, attrezzi e nuove tecniche.

Hai bisogno di un consiglio per realizzare una mensola per i tuoi spazi all’aperto? Fai una domanda sul FORUM

Vuoi mostrare a tutti come hai personalizzato la tua mensola? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.