annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
29 Settembre 2017

Idee per realizzare una testiera da letto matrimoniale fai da te

salva

Sogno o son desta? Non raccontiamoci bugie, è il letto il vero cuore della casa, il desiderato giaciglio da cui tornare a fine giornata per ritrovarsi nel morbido mondo dei sogni. Proprio per questo motivo, per sognare in grande, hai bisogno della giusta testata letto.

 

testiera-letto-moderna.jpgTestiera letto moderna

 Scegliere con quale testiera incorniciare il tuo letto matrimoniale non è facile. Il mio consiglio, prima di iniziare, è studiare con cura l’arredamento preesistente nella camera. Ad esempio io ho scelto una testata letto in legno, facile da realizzare grazie al fai da te: da materiale di recupero, le assi in legno, prende vita un complemento originale e a basso costo. Ecco come ho dato forma ai miei sogni.

 

Pronti, legno, via!

 Per seguire con me questo progetto dovrai procurarti:

 -Assi in legno

-Spugna abrasiva

-Seghetto alternativo

-Fondo turapori

-Rullo

-Smalto acrilico bianco

-Chiodi

-Martello

-Cerniere

-Pennello

 

testiera-letto-cassette-legno.jpgTestiera letto con cassette di legno

Inizia ricavando dalle tavole delle assi di pari altezza e lunghezza e carteggiane la superficie con una spugna abrasiva. Nel caso in cui il legno derivi da vecchie porte o da materiale di recupero, questo procedimento è fondamentale per preparare il legno al fondo turapori che applicheremo successivamente. Il legno deve essere grezzo, pulito e asciutto. Disponile una accanto all’altra su una superficie piana e decidi i punti in cui fissare le cerniere pieghevoli. Aiutandoti con un martello concludi il fissaggio inserendo i chiodi negli appositi spazi. Seguendo questo progetto avrai creato una testata letto pieghevole, facilmente removibile e con un originale effetto di tridimensionalità.

 

Scegli il tuo colore

È il momento di passare alla verniciatura! Il fondo turapori, da applicarsi con l’apposito rullo, rafforza in una sola mano la durezza del legno e previene la formazione di macchie e altri segni di usura. Inoltre questo passaggio aumenta il calore e la profondità naturali del legno. Lascia asciugare per due ore e infine applica due mani di smalto acrilico del colore prescelto.

Per il mio progetto ho preferito delle tonalità color mare e ho creato una testata bicolore, in bianco e carta da zucchero. Mi diverte molto avere una struttura così flessibile: mi permette di personalizzarla giorno dopo giorno, usando gessetti colorati, le mie fotografie del cuore o applicazioni adesive.

 

Un’idea tira l’altra

Ti garantisco che le assi in legno faranno un figurone sulla tua parete! Si inseriscono con naturalezza nell’arredamento della stanza e sono molto personalizzabili. Puoi decidere di lasciarle al naturale, valorizzando i segni che il tempo ha lasciato su esse oppure, per un effetto super chic, rivestirle con la carta da parati.

 

Testiera-letto-libri.jpgTestiera letto realizzata con libri

 

Le soluzioni possono essere diverse: una tradizionale testiera letto imbottita o perché no, una lavagna in cui al mattino scrivere il buongiorno alla dolce metà del letto. Se sei un’accanita lettrice perché non circondarsi di libri? Grazie a delle staffe da mensola inserite semplicemente nelle copertine, puoi ottenere un romantico effetto sospeso e il profumo della carta accompagnerà i tuoi romanzi tra le nuvole.

 

Scopri altri consigli e soluzioni per creare la tua testiera fai da te e partecipa ai corsi gratuiti in negozio per imparare ad utilizzare materiali, attrezzi e nuove tecniche.

 

Hai bisogno di un consiglio per progettare la tua testata matrimoniale? Fai una domanda sul FORUM

Vuoi mostrare a tutti come hai personalizzato la tua stanza? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento