annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
28 Maggio 2018

Idee DIY per la casa: come realizzare un porta tazzine vintage

salva

Continuerò il filone DIY in cucina partendo da un altro grande interrogativo...

Posto che spero di non essere l'unica persona a collezionare tazze, tazzine e mug, alle volte mi trovo a doverle incastrare tra di loro in angusti armadietti bui!

Ciò nonostante continuo ad aumentare la mia collezione nemmeno passassi la giornata ad offrire the caffè o tisane Smiley Felice 

E quindi, perchè non realizzare un porta tazzine da muro così da poter finalmente esporre senza problemi tutto quel tripudio ci porcellana?

Detto, fatto!

Un paio di idee, qualche prova e alla fine un facilissimo porta tazzine vintage!

 

Indicazioni utili

Grado di difficoltà: facile

Tempo di esecuzione: 1 ora circa

Costo approssimativo: 15 euro circa

 

Occorrente:

listello abete piallato 9 x 40 x 1000 

listello-abete-piallato 9-x 70 x 2000

listello-abete-piallato 20 x 20-x 1000

impregnante ad acqua noce chiaro

impregnante

pennello piatto dexter per legno

tester idropittura murale Fleur chalk white

tester idropittura murale Fleur just espresso

pennello a punta piatta universale n 12

attaccaglie snodate ottone

chiodi

martello

matita

progetto tazzine materiali.jpgi materiali

Step 1 

Una volta stabilite le misure... io questa volta mi sono contenuta: larghezza 25 cm e altezza circa 30 (rimango sul vago non perchè sono  gelosa delle misure prese ma perchè ognuno di voi avrà ,spero, uno spazio diverso dove posizionare il progetto, quindi sarebbe inutile costringervi a "fare quello che dico io")

Comunque dicevo: una volta stabilite le misure non vi resta che farvi tagliare i 3 tipi legni e iniziare!!!

 

Step 2

Piccola parentesi. Vi ricordate quando abbiamo usato l'impregnante per il porta spezie e vi ho detto che sarebbe tornato sicuramente utile?

Ecco! adesso è arrivato il momento di andare a recuperarlo !

Infatti dobbiamo impregnare tutti i listelli tagliati... magari dando anche un paio di mani (asciugatura tra una mano e l'altra di circa 30 minuti)

20180522_164337.jpgstep 2

Step 3

una volta asciutti si può iniziare ad impostare il lavoro posizionando i singoli listelli per formare una composizione gradevole e funzionale, quindi fate anche una prova con le tazzine che avete in casa prima di iniziare  martellare...

...perchè il passaggio successivo è proprio il martellamento..

ma "dateci dentro" con cautela perchè se i chiodi non sono belli fini rischiate di rompere il legno e far partire una crepa poco carina ( ogni riferimento a fatti raccontati è puramente casuale...) ma non zoommate la foto, a meno che la vostra idea di vintage non comprenda le crepe, e allora è un altro discorso!

Fingiamo quindi di aver inchiodato al meglio e passiamo al fissaggio dei ganci, questi sono facili . Una volta prese le misure basta avvitarli ai listelli ed il gioco è fatto.

20180522_164033.jpgstep 3

 Step 4

Adesso si arriva alla mia parte preferita: la decorazione con colori e pennelli

Io ho realizzato la scritta a mano libera (non me ne vogliate ma il mio retaggio artistico mi porta a partire lancia in resta) mi rendo però conto che realizzare una dima preventiva non è una cattiva idea.

Ad ogni modo, il succo è che la scritta "Coffee" ci sta proprio bene, che sia stampata o scritta con il pennello.

Io ho usato il colore Chalk white per l'interno della lettera e il colore Just espresso per le sfumature e i contorni.

Ovviamente ci si può sbizzarrire ma per non creare l'effetto arcobaleno ho preferito rimanere su colori soft abbinati all'impregnante scelto.

 

Ora non mi resta che accendere la moka e godermi un caffè in buona compagnia, pensando al prossimo progetto .

Che ne dite? Curiose di sapere cosa realizzerò?

corretta.jpgporta tazzine vintage

 

 

 

 

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento