annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
16 Aprile 2018

Festa della mamma: come realizzare un porta spezie DIY

salva

"Viva la mamma 

affezionata a quella gonna un po' lunga 

così elegantemente anni cinquanta 

sempre così sincera..." cantava Bennato.

E subito la mente crea vividamente l'immagine della mamma, magari nel suo regno preferito: la cucina, dove magari la gonna lunga era coperta dal grembiule sporco di farina o di residui di sugo...il viso sorridente, gli occhi allegri, la voce squillante mentre richiama soddisfatta la famiglia " la cena è pronta!"

E questo ogni singolo giorno: festeggiarla solo una domenica l'anno è quasi un'offesa alle sue gesta quotidiane.

 

Solo per lei ho pensato a questo "oggettino" utile (per non dire indispensabile!) durante le sue acrobazie ai fornelli.

E poi si sa..le mamme conservano sempre i vasetti di vetro quindi diciamo che l'idea me l'ha data proprio lei.

 

Indicazioni utili

  • Grado di difficoltà: medio
  • Tempo di esecuzione: 2 ore circa
  • Costo approssimativo:  20 euro circa

Occorrente:

tavola lamellare abete

listello piallato abete

vite testa svasata

vite testa svasata piana

attaccaglie fisse tranciate ottone

lavagna nera Fleur

impregnante ad acqua noce medio

pennello

martello

avvitatore

foglio bianco

matita

forbici

vasetti di vetro con coperchio (potete riutilizzare quelli della marmellata!)

 

Step 1: recuperate i materiali che servono evitando, magari, di decidere le misure mentre si è in coda al taglio legno Smiley Felice 

1.jpgi materiali

 

Step 2

Dopo averlo mescolato, applicare l'impregnante in doppia mano sia sul pannello di fondo sia sulle mensoline.

Io ho scelto il colore noce medio per creare un contrasto evidente con la lavagna nera ma si può pensare di usare un altro colore

2.jpgstep 2

Step 3

Prendete le misure e le distanze corrette dei vasetti e con l'aiuto di un cacciavite  o di un punterolo forarne i coperchi in due punti.

Successivamente avvitare con le viti autofilettanti più corte i vasetti ad una mensolina

3.jpgstep 3

Step 4

Posizionare in maniera provvisoria le due mensoline per determinare la distanza più corretta considerando che dovrà esserci uno spazio adeguato per l'etichetta - lavagna che avremo precedentemente ritagliato.

La forma possiamo trovarla in internet in diverse soluzioni, potete scegliere quella che più vi piace!

io ho scelto questa perchè dava al tutto un sapore più casalingo.

Una volta riprodotto il disegno  applicare la vernice lavagna in doppia mano, io ho scelto quella nera ma anche in questo caso ci sono diversi colori.

Per l'asciugatura tra una e l'altra il phon è sempre utile. Nel caso, mi raccomando di tenerlo lontano e con aria non eccessivamente calda.

4.jpgstep 4

Step 5

Terminata la fase "preparatoria" eccoci nel vivo del progetto.

Con le viti autofilettanti più lunghe e con l'ausilio di un avvitatore posizionate le due mensoline  e avvitatele alla struttura portante avendo cura di farle aderire bene.

okjjj.jpgil porta spezieScreenshot_20180412-175822.jpgvariante da Pinterest

Alcuni consigli utili:

  • levigate il legno grezzo con la carta vetrata prima di utilizzarlo, o avrete le dita piene di schegge fastidiosissime.
  • tenete da parte l'impregnante per il prossimo progetto... o alla peggio potrete rinfrescare ante o telai di finestre
  • lavate i pennelli con acqua tiepida ed eventualmente un po' di sapone per i piatti. Non servono solventi speciali.

 

Che ne dite? Vi piace questo portaspezie? Ditemelo nei commenti qua sotto

Redazione Leroy Merlin

 bellissimo!!!!

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento