annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
22 Agosto 2017

Cornici portafoto fai da te originali e creative

di Eleo
salva
0 E' utile

In piena era digitale, le nostre foto sono ben conservate nella memoria dei nostri smartphone e computer. Alcune però sono così belle che viene voglia di stamparle e appenderle, per averle sempre sott’occhio e mostrarle con orgoglio agli ospiti. Io ad esempio ho tantissime foto in giro per casa - forse troppe! -, perciò ho deciso che era giunto il momento di metterle in ordine. Siccome non volevo utilizzare quell’orrenda cornice d’argento che mi regalò zia Teresa, ho realizzato da me delle cornici portafoto originali e divertenti. E rigorosamente in legno, perché amo il tocco vintage Smiley Strizza l'occhio

Anche tu vuoi organizzare le tue foto più belle? Ti dò alcuni spunti!

 

Occorrente:

-Aste per cornici

-Telo di protezione

-Sega

-Vernice per legno

-Vernice protettiva

-Rulli e pennelli

-Colla per legno

-Carta abrasiva

-Trapano

-Mollette di piccole dimensioni

-Fil di ferro

-Tronchese

-Righello

-Matita

 

1. Costruisci la tua cornice su misura

Per prima cosa decidi forma e dimensione da dare alla tua cornice, sulla base di due fattori: dove andrai a posizionarla e quante foto dovrà contenere.

Io ho deciso di creare una cornice molto semplice ma di grande effetto: per prima cosa mi sono procurata diverse aste per cornici, ho preso le misure e con l’aiuto di un seghetto ho modellato i quattro lati della mia cornice. Dopodiché ho incollato i quattro componenti tra di loro. Dopo aver steso un telo protettivo sulla superficie di lavoro, ho usato la carta abrasiva per levigare il legno e con l’aiuto di un piccolo rullo e dei pennelli vi ho steso sopra una vernice color mogano per accentuare ancora di più il colore del materiale.

 

Eleonora_3.jpg

 

Se preferisci, puoi dare un tocco di colore diverso alla tua cornice. Un bel color pastello, ad esempio: nella cameretta dei bambini sta benissimo! Lascia asciugare una notte e ricordati di passare una mano di vernice protettiva per far durare il colore e preservare la qualità del legno.

 

2. Inserisci le tue foto

Arriva la parte divertente: scegliere le foto. Dopo aver selezionato le mie preferite, ho deciso di “appenderle” all’interno della mia cornice. Come ho fatto? Molto semplice: con un trapano dalla punta sottile ho praticato dei piccoli fori sui due lati più lunghi della cornice, alla stessa distanza l’uno dall’altro (distanza calcolata precedentemente, con l’aiuto di riga e matita). Ho poi collegato ciascuna coppia di fori con un filo di ferro. Infine, ho fissato le foto con l’aiuto di piccole mollette. Et voilà! La mia cornice è pronta, e il risultato è davvero soddisfacente.

 

Untitled collage (43).jpg

 Ovviamente puoi liberare la fantasia: al posto del fil di ferro puoi usare dello spago, intrecciando i fili nel modo in cui vuoi tu. Oppure puoi inserire all’interno della cornice una tavola di sughero su cui fissare le foto con delle puntine. In questo caso, ricordati di calcolare bene le dimensioni del pannello di modo che si adatti ai bordi della cornice. Per personalizzare ancora di più la tua cornice, puoi incollarci sopra conchiglie, bottoni, tappi di sughero e altri materiali di recupero. L’effetto finale sarà davvero sorprendente!

Insomma, le idee per creare e personalizzare la propria cornice sono davvero infinite e andremmo avanti per ore a parlarne. Perché non farlo? Smiley Strizza l'occhio

 

Scopri altri consigli e soluzioni su come decorare e personalizzare gli oggetti per la tua casa!

 

Hai bisogno di un consiglio su come personalizzare la tua cornice? Fai una domanda sul FORUM.

Vuoi mostrare a tutti come hai fatto? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.