annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
15 Novembre 2017

Come realizzare una cuccia per cani da esterno

di Eleo
salva

Il tuo cane preferisce stare in giardino piuttosto che in casa, e vorresti ricreare per lui un ambiente confortevole anche in caso di maltempo? Ti spiego come costruire per lui una cuccia da esterno: è semplice, economico e il tuo cane ne andrà pazzo!

 

Occorrente

- Seghetto alternativo

- Carta vetrata

- Chiodi

- Spara-chiodi o martello

- Colla

- Cerniere

- Vernice per legno

- Listelli di legno di dimensioni variabili (in base alle esigenze)

- Pallet

- Sottopavimento

- Polistirolo o polistirene

- Pannello fonoassorbente

- Telo protettivo

- Cuscini

 

 

Costruiamo la nostra casetta per cani

Per prima cosa prendi sette listelli: uno per la base della cuccia, due laterali, due frontali e due per il tetto. Ovviamente tieni conto che le cucce per cani grandi necessitano di listelli di dimensioni maggiori per far stare comodi il vostro cagnolone.

Posiziona un telo grande sulla tua base di lavoro, quindi taglia col seghetto i pannelli secondo le dimensioni e la forma desiderate. Io consiglio di tagliare la parte superiore dei due frontali a forma triangolare: è perfetta per ricreare una vera e propria casetta per cani, e in più il tetto spiovente permetterà all’acqua di scivolare giù in caso di pioggia. Inoltre, se vuoi ricreare uno spazio antecedente l’entrata della cuccia dove il cane possa riposarsi senza entrare nella cuccia, basta tagliare la base e il tetto di dimensioni maggiori rispetto ai pannelli laterali.

 

Su uno dei listelli frontali disegna un arco e togli via la parte: questa sarà la porta della casetta del tuo cane. Con l’aiuto della carta vetrata, smussa gli angoli e le superfici dei pannelli di legno. Se lo desideri, puoi pitturare l’esterno dei pannelli della tua cuccia di legno. Una volta che il colore si è asciugato bene, assembla il tutto prima con la colla, poi con dei chiodi di modo da rendere più solida la struttura. Il mio suggerimento è di non inchiodare il tetto al resto: in questo modo potrai rimuoverlo e pulire più facilmente la casetta, oltre a poterci mettere dentro giocattoli e cuscini per cani. In alternativa, puoi progettare un tetto apribile posizionando delle cerniere di metallo.

 cuccia-cane-da-esterno.jpgCuccia per cani da esterno - Pinterest

Isoliamo la cuccia dagli agenti atmosferici

A questo punto sistema la tua cuccia per cani da esterno in un luogo strategico, quindi riparato dagli agenti atmosferici. Se prevedi di posizionarla sul prato, non farlo direttamente a contatto col terreno ma predisponi su una base dei pallet alti almeno una decina di centimetri, e assembla il tutto alla casetta. Puoi anche predisporre un sottopavimento per proteggere la cuccia dall’umidità e altri agenti atmosferici.

Per rendere la tua cuccia coibentata puoi ricoprire il pavimento e il tetto con materiali isolanti, come il polistirolo o il polistirene, usando la colla apposita. Se abiti vicino a una strada trafficata, puoi inserire anche dei pannelli fonoassorbenti all’interno della casetta del tuo cane, in modo che sia tranquillo e al riparo da rumori molesti.

 

Fatto! Ora non ci resta che aggiungere qualche piccolo dettaglio che renda più accogliente il letto del nostro cane: con qualche cuscino ed i suoi giochi preferiti, il nostro amico a quattro zampe non vorrà più uscire dal suo rifugio! Ma si sa: basta un legnetto per convincerlo Smiley Felice 

 

Cerchi ulteriori idee su come costruire la tua cuccia per cani da esterno? Fai una domanda sul FORUM.

Vuoi mostrare a tutti come hai fatto? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE.

Hai realizzato un progetto anche tu? Mostraci le tue creazioni e con i concorsi puoi vincere fino a 200€. Scopri i concorsi attivi in questo momento