annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cambio Piano lavoro cucina, lavello e miscelatore. Come posso essere aiutato a predisporre il mater

Mastro*

Cambio Piano lavoro cucina, lavello e miscelatore. Come posso essere aiutato a predisporre il mater

 
1 RISPOSTA
Reporter Leroy Merlin

Rif.: Cambio Piano lavoro cucina, lavello e miscelatore. Come posso essere aiutato a predisporre il

Ciao @Tony3, per la sostituzione del top della cucina è necessario rilevare le misure effettive (e cioè di ingombro) del vecchio top: generalmente larghezza e profondità (canonicamente di 60 cm), ma anche eventuali fuori squadro del muro, rientranze o smussi dovuti a tubature, colonne o muratura. E' fondamentale avere un disegno, per quanto realistico possibile, del top da realizzare, anche e soprattutto per capire se si tratta di un top lineare, angolare o di altre forme particolari.

Secondo punto, il lavello. Per la scelta di questo elemento è fondamentale avere presente dove deve essere posizionato e che cosa si trova al di sotto della o delle vasche del lavello stesso: per capirci, per un lavello ad una buca (con o senza sgocciolatoio) è necessario uno spazio minimo di 45 cm (classica base da 45, appunto), mentre per le due buche lo spazio non deve essere inferiore a 90 cm. E' chiaro che questo spazio deve essere vuoto, ovvero non comprendente i montanti delle basi, pena l'impossibilità di montare il lavello.

In ultimo, la scelta del miscelatore, che deve essere fatta sempre in relazione alla scelta del lavello: se lo stesso comprende il foro, è presto detto che un rubinetto vale l'altro (la scelta si restringe alla tipologia, canna alta o bassa, doccetta estraibile o meno, ecc.); in caso contrario va valutata e calcolata la posizione dello stesso rispetto al lavello.

Marco Frosini
LEROY MERLIN ITALIA
Consigliere di Vendita Pavimenti e Rivestimenti
Tel. + 39 0586 437500
Via Bacchelli, 14/20
57124 Livorno (LI) - Italia
www.leroymerlin.it