annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
10 Marzo 2017

Una mattinata da Leroy Merlin: imparando tutto sulla potatura delle piante da frutto

salva

Una mattinata al Leroy Merlin di Curno per seguire un corso di potatura sulle piante da frutto. Un corso che ha coinvolto tantissime persone tutte interessate all’argomento e pronte a chiedere consigli e imparare dai due preparatissimi tecnici di Leroy Merlin!

 

 

Questa è solo una delle tante attività che Leroy Merlin organizza per i suoi clienti: incontri gratuiti dedicati a diversi argomenti, durante i quali alcuni esperti (addetti di Leroy che trovate regolarmente nei punti vendita) vi forniscono con professionalità e competenza tecnica una serie di consigli e suggerimenti su come svolgere al meglio una determinata attività o hobby.

 

La cosa che mi ha colpito molto, dopo la quantità di persone che era presente, è la professionalità e passione che i due addetti di Leroy ci hanno messo. Preparatissimi, affidabili e pronti a rispondere a qualsiasi richiesta. Anche dopo che il corso era finito sono andati avanti a rispondere e a parlare con le persone presenti.

 

L’argomento era molto interessante, chi di voi non ha una pianta da frutto a casa? Certo se siete in città magari è difficile. Ma se non voi qualche amico o parente vi sarà capitato di vederlo intento a potare e a far crescere il suo albero da frutto.

 

Leroy Merlin - CurnoLeroy Merlin - Curno

Vediamo qualche consiglio pratico che ci è stato spiegato quel giorno, in modo che possa essere utile anche a voi. Gli addetti ci hanno spiegato che la potatura è un’operazione indispensabile per far crescere sana e rigogliosa una pianta. E’ importante per ottenere un buon raccolto e non controllare le dimensioni di sviluppo della pianta.

Ma è importante farlo nel modo giusto. Ora vi domanderete come? O forse siete più esperti di me.

 

Sicuramente i ramoscelli morti o ammalati vanno tolti subito per evitare che infettino o rovinino la pianta.  Altri ramoscelli da togliere sono quelli deboli, ma come riconoscerli? Sono quelli senza fiori e frutti e più in ombra.

E per far crescere al meglio la vostra pianta potate tutti i rami che si incrociano e si sfregano l’uno con l’altro. Ricordatevi sempre di far entrare luce e creare spazio all’interno della pianta. In sintesi, tutto ciò che verso il centro ostacola, si intreccia o si aggroviglia va tolto!

 

2016Feb25_leroy_merlin_curno_0262.jpg

 

Ci è stata poi spiegato la differenza tra innesti e porta innesti. Ammetto che non ero a conoscenza di questa tecnica. Consiste nell’unire tra loro i tessuti di due piante. Perché può essere effettuata? Perché può dar vita ad una pianta più robusta, dando vita a frutti di qualità migliore!
E succhioni e polloni? Sapete cosa sono? E’ importante saperli distinguere per capire cosa potare e cosa invece potrà portare dei frutti.
I polloni sono quei rami che nascono alla base dell’albero principale. Di solito sono attaccati al tronco. Vanno tagliati rasenti il tronco per non sottrarre nutrimento alla pianta. I succhioni invece nascono dai rami aerei, sono dritti e di orientamento verticale. Perché si chiamano cosi? Perché hanno la capacità di risucchiare nutrienti della pianta e di svilupparsi

Sapete quali sono i periodi migliori della potatura? Gli addetti ci hanno spiegato che ogni mese è adatto per una potatura di pianta diversa.
Gennaio per melo, pero, lampone e ribes. Febbraio albicocco, susino e vite. Marzo gli agrumi. Aprile mese adatto alle piante che nel mese invernale hanno subito danni o danneggiamenti.
Maggio albicocco, melo, pesco susino e gli agrumi. Giugno ribes bianco e uva spina.
Luglio e agosto si procedere a potate quelle che hanno già fruttato.
E in quale mese non fare nulla? Naturalmente dicembre!

Molto importanti sono gli strumenti che vengono usati per la potatura. Vanno sempre manutenuti e puliti (per evitare di infettare altre piante).
Chiedete agli addetti di Leroy Merlin suggerimenti e consigli per usare gli strumenti giusti e quando e come usare il mastice per i tagli che effettuate sulle vostre piante.

  

2016Feb25_leroy_merlin_curno_0331.jpg

 

Il corso è continuato approfondendo ogni tipo di pianta e poi facendo provare sul campo cosa potare e come. E’ stato molto interattivo e pratico, cosa che ha permessoa tutti di capire meglio termini e suggerimenti che erano stati dati all’inizio del corso, durante la parte più teorica. E usando gli strumenti giusti abbiamo provato noi stessi a potare, sotto il vigile controllo degli addetti Leroy!

 

Vi consiglio di seguire questi corsi. Ne vengono fatti diversi, sono gratuiti e permettono di capire molte cose e di conoscere meglio anche i prodotti e il personale di Leroy Merlin!