annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
28 Agosto 2016

Progetto FORMULA - Design for all

di GG
salva

Se ultimamente vi è capitato di passare accanto al punto consiglio del reparto sanitari del nostro punto vendita potreste aver notato un’esposizione particolare…

 IMG_3220.jpg

 

 

 

 

Lo sviluppo di questo ambiente è frutto dell’incontro tra Leroy Merlin Perugia e l’Istituto Italiano di Design, con cui abbiamo già collaborato per la realizzazione degli spazi espositivi di Expo Casa 2015.

Il progetto, nominato FORMULA - Design for all, ha coinvolto quattro studenti di interior e industrial design presso l’IID di Perugia, che per la loro tesi di laurea hanno disegnato un ambiente bagno pensato per essere utilizzato agevolmente da utenti con ogni tipo di necessità. Alla struttura tipica del bagno moderno hanno abbinato prodotti appositamente studiati per essere facilmente utilizzati da chiunque: il mobile bagno è costituito da più moduli e la parte sotto il lavabo è costituita da ante con un raggio di apertura tale da permetterne l’utilizzo alle persone in sedia a rotelle.

 

IMG_3214.jpg

 

La doccia è dotata di uno sgabello estraibile, incorporato nella struttura, ed ha un’apertura più ampia dei comuni box doccia per permettere un più agile ingresso.

 

IMG_3215.jpg

 

I sanitari sono composti da due parti e quella inferiore, che sembrerebbe essere la base di appoggio è in realtà estraibile, così da creare uno scalino per salirvi più facilmente.

 IMG_3216.jpg

 

La vasca, è realizzata secondo le ultime tendenze e prevede un’apertura centrale a sportello così da non costringere l’utente a dover alzare le gambe per entrarvi.

 

13719478_1186479414730578_6157221228842898177_o.jpg

 

 

 

Il loro lavoro però non si esaurisce qui, oltre all’aspetto più “pratico” del progetto hanno elaborato anche un vero e proprio sistema domotico che permette, attraverso l’utilizzo di apposite app, la regolazione dell’intensità delle luci, l’erogazione di profumi ed essenze e l’alternarsi dei colori tipici della cromoterapia; il tutto per far sì che il bagno non sia solo una stanza da bagno ma una vera e propria sala del bagno dove poter vivere esperienze emozionali personalizzate.

Il tutto al momento è ancora un progetto (appena nato, visto che i ragazzi si sono laureati il 19 luglio), ma siamo in contatto con alcuni fornitori per la realizzazione dei prototipi dei prodotti da loro progettati, speriamo quindi di poterli trovare presto in vendita nei nostri punti vendita!