annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
29 Marzo 2017

Bari S. Caterina: la battaglia navale della moltiplicazione

salva

Ieri pomeriggio grande festa nel nostro negozio. I bimbi della classe III B e la maestra Pia della scuola primaria Aristide Gabelli di Bari S. Spirito hanno giocato con noi in un laboratorio divertente che ha unito lo studio e il divertimento.

Abbiamo creato insieme la battaglia navale della moltiplicazione. Ma che battaglia è? Vediamolo insieme.

Ma cosa faremo oggi? Siamo curiosi!Ma cosa faremo oggi? Siamo curiosi!Eccoci qui: ci siamo tutti!Eccoci qui: ci siamo tutti!Guantini alla mano, iniziamo a scartavetrare il compensato.Guantini alla mano, iniziamo a scartavetrare il compensato.Passiamo alla fase 2: tracciamo con la matita i  121 riquadri , disegnando 12 righe orizzontali e 12 righe verticali che si intersecano, distanti tra loro 2 cm.Passiamo alla fase 2: tracciamo con la matita i 121 riquadri , disegnando 12 righe orizzontali e 12 righe verticali che si intersecano, distanti tra loro 2 cm.

La bravissima maestra Pia lavora con noiLa bravissima maestra Pia lavora con noiEcco la nostra Annagrazia col suo piccolo all' operaEcco la nostra Annagrazia col suo piccolo all' operaFase 3: la battaglia navale prende forma. Scritti i numeri nei riquadri, fissiamo col martello i chiodini lungo le righe.Fase 3: la battaglia navale prende forma. Scritti i numeri nei riquadri, fissiamo col martello i chiodini lungo le righe.Bravi i nostri piccoli corsisti! A laboratorio terminato, facciamo la foto di rito.Bravi i nostri piccoli corsisti! A laboratorio terminato, facciamo la foto di rito.

Abbiamo giocato con l' aritmetica, la geometria, le scienze e la tecnologia. Imparare si può anche divertendosi.

Ornella e Annagrazia che hanno tenuto il laboratorio ringraziano la maestra Pia e i bimbi per aver passato il pomeriggio con noi.

 

Partecipa anche tu ai nostri laboratori. Ti aspettiamo!