Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
Il racconto dei reporter
Racconta la tua esperienza
miki_dema
Reporter Leroy Merlin

State ancora pensando a come "uscirne vivi" dalla difficile scelta del pavimento di casa?

Laminato o pvc?

La scelta è così ampia che rischieremmo di rimanere indecisi per chissà quanto tempo!

Se invece avete partecipato al nostro corso di oggi, forse avrete le idee un po' più chiare!

L'appuntamento fisso del sabato pomeriggio con i nostri corsi gratuiti, oggi capitanato da Luca, ha permesso ai nostri clienti di sperimentare e toccare con mano vantaggi e svantaggi sulla difficile scelta del pavimento flottante.

Cominciamo con il pavimento in pvc :  materiale resisitente all'acqua ed all'usura del tempo.

Particolarmente indicato per la zona bagno in quanto la sua consistenza non teme l'umidità.

Essendo molto sottile può essere impiegato su un pavimento già esistente e non creando spessore non costringe ad intervenire sulle porte.

Ha un elevato isolamento acustico e possiamo trovarlo in diversi effetti decorativi:  legno, pietra, intrecci tessili oppure semplicemente tinta unita.

 

Passiamo invece al pavimento laminato: a differenza del suo "antagonista" non è adatto ad ambienti umidi e teme il calore (pertanto assolutamente sconsigliato nei bagni e nella zona camino)

E' un materiale molto resitente all'usura ed è facile da pulire.

Puo' essere utilizzato anche per rivestire le pareti, potrebbe essere una valida soluzione per isolare una stanza oppure per nascondere un intonaco rovinato.

Anche per oggi il nostro corso termina qui, sperando di aver trasmesso ancora una volta ai nostri clienti la voglia di fare e di imparare sempre di più!

Ci sono ancora posti disponibili per il prossimo corso di sabato, clicca qui per scoprire di cosa si tratta!

 

i nostri clienti nella sala corsoi nostri clienti nella sala corsoLuca spiega ai nostri clienti la differenza dei pavimenti flottantiLuca spiega ai nostri clienti la differenza dei pavimenti flottanti