Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
Pubblica
Francesco_Gallo
Redazione

Soggiorno e cucina: due spazi, un unico ambiente

Etichette:
cucina
open-space
openspace
pannello divisorio
soggiorno

Il modo di vivere la zona-giorno della nostra casa sta cambiando: preferiamo gli ambienti ampi e luminosi e in stretta relazione tra loro.
Avere la possibilità di un soggiorno con una cucina a vista è diventata una richiesta per molti di noi e riesce a dare un grande valore aggiunto alla casa in quanto non ci sono più muri divisori a togliere luce alle nostre stanze. Ripensare e riordinare questi spazi ci permette di creare un rapporto diretto tra la nostra cucina e il soggiorno. Vediamo come!

 

  • Cucina separata da pannelli in vetro
    Separare la cucina con pannelli di vetro è una soluzione perfetta per proteggere dagli odori mentre prepariamo i cibi per la nostra famiglia/ospiti senza perdere la continuità visiva propria degli ambienti open-space. Ne esistono di diverso tipo: vetro a giorno, con infissi in legno o alluminio, con porte scorrevoli o a battente. Basta scegliere quella che meglio si adatta
    al nostro stile di arredamento.

73190432[5386854].jpg

 

  • Cucina con isola
    Una soluzione di grande effetto è l’isola che separa il soggiorno dalla cucina, che possiamo adottare però solo se abbiamo sufficiente spazio.
    L'isola in cucina oltre che come divisorio può assumere molteplici funzioni.
    - isola con spazio lavabo: in questo modo avremo un ampio piano lavoro principale dove poter dare sfogo alla nostra creatività in cucina
    - isola come tavolo aggiuntivo per la colazione: arredata con sgabelli o piccole poltroncine sarà uno spazio sfruttatissimo da tutta la famiglia
    - isola come mobile contenitore e piano lavoro: ci permette di avere spazio in più dove riporre utensili e attrezzatura da cucina con un piano di lavoro aggiuntivo

Untitled collage (1).jpg

 

  • Divisori alternativi per la cucina
    Un'altro metodo per arricchire la nostra cucina a vista e il nostro soggiorno è quello di usare divisori bassi che possiamo attrezzare di volta in volta in maniera diversa.
    Muretti bassi con nicchie, dove esporre oggetti a cui siamo particolarmente affezionati o vere e proprie librerie modulari ripiene di tutti i nostri libri, od ancora pannelli divisori.
    Come valida alternativa possiamo pensare di usare il nostro divano o le poltrone come elementi separatori al centro del nostro soggiorno.

03.jpg

 

  • Separare con il colore
    Se vogliamo mantenere l’ambiente libero da ogni barriera, ma ci piace l’idea di separare il soggiorno dalla cucina, allora il colore è quello che fa per noi! Tracciamo una linea immaginaria su pareti e pavimento a metà tra i due ambienti e tinteggiamo una sola parte di un colore acceso che stacchi molto dal resto. Il risultato sarà di grande impatto.

70531202[5402009].jpg

 

 

Hai bisogno di un consiglio per arredare la tua cucina open-space? Fai una domanda sul FORUM

Vuoi mostrare a tutti come hai fatto? Condividi il tuo progetto nell’area delle IDEE